Cultura e Società

Tutti i migliori spot del Super Bowl 2022

Ogni anno l'evento sportivo è l'occasione per mostrare pubblicità memorabili, vediamo insieme le migliori

Il Super Bowl 2022 è arrivato e insieme a esso, come da tradizione, una carrellata di spot eccezionali. Le pubblicità durante la grande finale del campionato di football americano sono sempre tra le più importanti dell’anno. Un’abitudine che risale agli anni ’80 e nel tempo si è fatta sempre più consolidata. Vediamo insieme quali sono quelle che non potete assolutamente perdervi dall’edizione di quest’anno!

Super Bowl 2022: gli spot più divertenti dall’evento

La storia probabilmente ormai la conoscete. Era il 1984 e Apple si preparava a lanciare il Macintosh e per farlo creò una delle campagne pubblicitarie che cambiò la storia. Un promo che, ispirandosi al celebre romanzo di George Orwell, mostrava la compagnia come dei ribelli, pronti alla rivoluzione. Diretto da Ridley Scott, quello fu il primo spot a grande budget presentato al Super Bowl, lanciando una tradizione che prosegue fino al 2022.

Anche quest’anno infatti durante la grande partita si sono alternate innumerevoli pubblicità e trailer. Un’occasione d’oro di raggiungere un pubblico gigantesco, dato che questo evento è da tantissimo tempo quello che raccoglie il maggior audience dell’anno negli Stati Uniti. E così le compagnie fanno a gara per occupare gli spazi pubblicitari (pagati carissimi) con spot estremamente elaborati.

Spesso è l’occasione per una reunion di show o film celebri, con il cast che si ritrova sul set della pubblicità. Oppure si riportano in vita personaggi iconici per apparizioni che fanno battere il cuore dei fan. O ancora, si trovano idee comiche particolarmente brillanti, narrazioni estremamente emotive o più semplicemente si scelgono testimonial d’eccezione, pronti a mettersi in gioco per promuovere questa o quella azienda.

Le pubblicità da non perdere quest’anno

Questo Super Bowl 2022 sembra aver messo da parte gli spot commoventi. Rispetto al passato sono stati molti meno, con invece una maggiore attenzione alla comicità. Ci sono almeno un paio di pubblicità che ci hanno davvero fatto ridere di gusto mentre le recuperavamo per questo articolo. E soprattutto, tanti tanti testimonial VIP, con alcune sorprese imperdibili.

Insomma, l’elenco è lungo e abbiamo fatto fin troppi preamboli. Vi ricordiamo solo che potete seguire il tag dedicato per recuperare anche tutti i trailer che vi siete persi nella nottata e poi possiamo partire con gli spot più memorabili di questo Super Bowl 2022!

Bentornati a Bel-Air – Peacock

Proprio in concomitanza con il Super Bowl Peacock ha lanciato l’atteso remake in versione drammatica di Willy, il principe di Bel-Air. Per l’occasione è quindi arrivato sugli schermi uno spot che riprende uno dei simboli di quello show. No, non stiamo parlando della Carlton Dance ma della indimenticabile sigla, qui cantata in una speciale versione che alterna Will Smith a tantissimi altri talenti da tutto il mondo.

Ewan McGregor ci fa viaggiare – Expedia

In questo spot per Expedia del Super Bowl 2022, il leggendario Ewan McGregor ci porta a una riflessione: non ci pentiamo degli oggetti che non abbiamo comprato, ma solo dei viaggi che non abbiamo fatto. Un pensiero che colpisce e che contiene anche qualche simpatico riferimento ad altre pubblicità viste nelle scorse edizioni della finale. Semplice, ma di grande effetto. E poi, dai, c’è Obi-Wan!

Mayo contro lo spreco di cibo – Hellmann’s

A volte lo spunto per una pubblicità può essere davvero semplice, come un’omonimia. È questo il caso di Hellmann’s con Jerod Mayo, leggendario giocatore di football americano con un nome che ricorda la maionese. E così troviamo questa icona dello sport lanciata (letteralmente) in una missione contro lo spreco di cibo. Nel finale, tanto per condire – pun intended – un cameo del comico Pete Davidson.

Segreti di coppia – Amazon

In questo spot per il Super Bowl 2022 abbiamo la combo idea simpatica e VIP. Scarlett Johansson e il marito Colin Jost si trovano a immaginare come sarebbe la loro vita se Alexa fosse davvero capace di leggere nella mente, come sembra. Ovviamente le cose si fanno parecchie complicate, svelando pensieri che forse sarebbe meglio tenere per sé. Un’idea carina che saprà farvi sorridere in questo lunedì.

Idris Elba ci spiega come prenotare una vacanza – Booking.com

Torniamo a parlare di viaggi, questa volta con Booking.com. Una piattaforma che sa sicuramente fare il suo dovere, ma che certo non ha il nome più ‘sexy’ del mondo. A raccontarci questo contrasto, uno degli attori più affascinanti del panorama moderno dello show business, ovvero Idris Elba. Anche in questo caso, un concetto sicuramente semplice, ma di grande effetto.

La reunion di Scrubs – T-Mobile

Come anticipato, il Super Bowl è a volte un’occasione perfetta per dare vita a delle reunion di show e film. E così, finalmente ritroviamo Donald Faison e Zach Braff, alias Turk e J.D. di Scrubs, fianco a fianco. I due si scatenano in un piccolo musical per promuovere la nuova connessione di T-Mobile dedicata alla casa. E se questo non vi basta, c’è pure un secondo spot in questo Super Bowl 2022 della stessa compagnia, questa volta con Miley Cyrus e Dolly Parton.

Eugene Levy e il MCU – Nissan

Eugene Levy è un volto rassicurante, un personaggio tranquillo, ma una nuova automobile lo porterà a trasformarsi in una star dell’action. Capelli lunghi, orecchino e arroganza da battaglia degna del più classico degli eroi spericolati. E a questo proposito, ecco intorno a lui alcuni dei volti del Marvel Cinematic Universe (sebbene non ci sia un riferimento esplicito al franchise): Danai Gurira, Dave Bautista e Brie Larson.

In forma come Lindsay Lohan – Planet Fitness

Lindsay Lohan è diventata un simbolo di controversia negli anni, spesso paparazzata in situazioni spiacevoli. Ma da quando ha iniziato a frequentare la palestra, tutto è cambiato. È diventata più attenta, morigerata e spigliata, tanto che i paparazzi sono disperati. O almeno questo è quello che racconta lo spot di Planet Fitness lanciato durante il Super Bowl 2022. Un promo decisamente ironico, ma che vi strapperà un sorriso.

Il Male riunito – General Motors

Direttamente dal mondo di Austin Powers, ecco una pubblicità che riporta in scena il Dr. Male e la sua squadra. Focalizzato sulla conquista del mondo come sempre, il villain capisce che dovrà prima salvarlo per poterne prendere il controllo. Come fare? Tramite le auto elettriche, naturalmente. Nonostante il contenuto pubblicitario un po’ forzato, è divertentissimo rivedere Mike Myers nei panni del personaggio (e confrontarsi con un Seth Green ormai cresciuto…).

I Soprano sono tornati – Chevrolet

A proposito di reunion, eccone una che davvero non ci aspettavamo. Bisogna dirlo, questo non è uno spot particolarmente straordinario o intrigante. Ma quando ci riportano nelle atmosfere di una delle serie più amate di tutti i tempi, con l’incontro a distanza di anni tra Jamie-Lynn Sigler e Robert Iler, alias Meadow Soprano e A.J., non possiamo non restare un po’ colpiti.

Larry David non sa prevedere il futuro – FTX

Per la prima volta la leggenda della comicità Larry David si lancia in uno spot del Super Bowl in questo 2022. E lo fa ovviamente in modo esilarante. Lo vediamo alle prese con tante invenzioni nel corso della storia umana, affermando volta dopo volta che non funzioneranno mai. Evidentemente la storia lo ha smentito e lo stesso, secondo la pubblicità, avverrà con il mondo delle crypto. Sarà davvero così? Non lo sappiamo, ma lo spot è sicuramente divertente.

Zeus e il mondo delle auto elettriche – BMW

Questo era sicuramente uno degli spot più attesi, anticipato addirittura da un teaser nelle scorse settimane. Arnold Schwarzenegger diventa Zeus, alle prese con il mondo moderno insieme alla moglie Era, interpretata da Salma Hayek. Qui c’è tutto: i VIP, le situazioni divertenti e una furba connessione con il prodotto da promuovere. Stiamo parlando della nuova linea elettrica di BMW che riesce a conquistare anche il Padre degli Dei dell’Olimpo.

I ricordi più belli – Lay’s

Cosa c’è di più bello che trovarsi con un amico a ricordare i momenti più belli passati insieme? È questa l’idea alla base dello spot del Super Bowl 2022 di Lay’s, che mostra Seth Rogen e Paul Rudd fianco a fianco mentre rivangano il passato. Ovviamente tutto prende una piega bizzarra, ricordo dopo ricordo, fino al twist finale. E adesso ci è venuta voglia di un pacchetto di patatine…

Il Rompiscatole è tornato – Verizon

Un altro ritorno dal passato e un altro spot dedicato alle connessioni a Internet. Jim Carrey torna nei panni di uno dei suoi personaggi più iconici, The Cable Guy, pronto a montare il servizio via cavo in una nuova casa. Ma grazie alla tecnologia wireless, questo non è più necessario. Basta un plug and play per essere pronti a navigare. Ora bisogna trovare solo un modo per liberarsi del Rompiscatole…

Zendaya e le S – Squarespace

Chiudiamo con una pubblicità simpatica nell’idea e con un’ospite d’eccezione: Zendaya. Il promo di Squarespace gioca sul nome del brand (ricco di “s”) per una filastrocca che sembra una versione più leggera dell’iconico discorso di V in V per Vendetta. Non il migliore spot del Super Bowl 2022, ma sicuramente vale la visione.

E voi, quale di queste pubblicità avete preferito? Quale vi ha divertito di più? E soprattutto, pensate che ne abbiamo dimenticata qualcuna?

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button