Intrattenimento

Shang-Chi: Simu Liu ha pianto quando ha ricevuto la conferma del casting

L'attore ha raccontato l'emozione della telefonata direttamente da Kevin Feige.

Per quanto possano piacere o meno, i film del Marvel Cinematic Universe sono senza dubbio un trampolino di lancio incredibile. Per un attore ottenere una parte in uno di questi film è spesso la strada verso un successo incredibile. Basti vedere il percorso di Chris Hemsworth, Chris Pratt o, più recentemente, Tom Holland. Anche per questo motivo quindi Simu Liu è scoppiato in lacrime quando ha ricevuto conferma del suo futuro debutto in  Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings. Un momento davvero toccante, che l’attore ha raccontato qualche giorno fa.

Simu Liu commosso all’idea di interpretare Shang-Chi

Intervistato in seguito all’annuncio pubblico del suo ingresso nel Marvel Cinematic Universe, avvenuto durante il ben noto panel dei Marvel Studios al San Diego Comic-Con 2019, Simu Liu ha raccontato tutta la storia del suo coinvolgimento:

È martedì sera. Sono passate due notti dopo che ho fatto il mio screen test a New York. Waundo sei un attore il mantra per le audizioni è sempre ‘Non pensarci, lasciale fuori dalla porta di casa, fai solo del tuo meglio e poi se chiamano, chiamano’. Questa però non era una di quelle volte. Ogni singolo secondo era un’agonia, ogni volta che il telefono squillava, il mio cuore saltava un battito. Era uno stato di equilibrio davvero poco salutare.

Ho aspettato due giorni e sono andato online a vedere i video delle varie star della Marvel e di come siano state scelte. Penso che mi sia messo in testa che Kevin [Feige] vuole chiamare personalmente. Quindi ho pensato che se mi avesse chiamato il mio manager sarebbero state cattive notizie, ma se la chiamata fosse venuta da un numero sconosciuto, avrebbero potuto essere buone. 

Sono circa le 18.19 e io sono in mutande a mangiare cracker ai gamberetti quando arriva una chiamata da un numero sconosciuto di Burbank, California. Ora, io so che i Disney Studios sono a Burbank, quindi il mio cuore inizia a battere fuori dal petto e salto su e dico ‘Pronto!’ ed è la divina voce di Kevin Feige. Non la dimenticherò mai, è così calma e così potente.

E lui mi dice qualcosa tipo ‘Ciao Simo. Vorremmo che interpretassi Shang-Chi. Abbiamo anche bisogno che tu venga al Comic-Con fra quattro giorni’. Non so descrivere come mi sia sentito. Credo di aver pianto istericamente. Non ricordo se già al telefono o dopo. Probabilmente entrambi“.

Un momento incredibile per la carriera per Simu Liu che dimostra quanto tenesse a questo ruolo. E voi cosa ne dite? Siete curiosi di vederlo nei panni di Shang-Chi?

[amazon_link asins=’8891240052,130290132X,1302901311′ template=’ProductCarousel’ store=’bolongia-21′ marketplace=’IT’ link_id=’02326e4a-7bb2-491c-9907-f12ecb540d95′]

Da non perdere questa settimana su Orgoglionerd

 

🐲House of the Dragon: la Westeros che (ri)conosciamo
 
🎰 Gainax, lo studio che creò Evangelion, dichiara bancarotta
 
🏴‍☠️Lorenzo Simonelli vince ancora in nome di One Piece
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui
 
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
 
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
 
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
 
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
 
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

 

Via
CB

Autore

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button