Cultura e SocietàIntrattenimento

Muore Russi Taylor, iconica voce originale di Minni

La doppiatrice aveva 75 anni.

È morta Russi Taylor, doppiatrice americana che da anni presta la sua voce a Minni, la storica fidanzata di Topolino. L’annuncio ufficiale è arrivato nella notte, a poche ore dall’effettivo decesso avvenuto venerdì a Glendale in California. Non sono ancora note le cause della morte di Russi Taylor, che aveva compiuto 75 anni lo scorso maggio.

Morta Russi Taylor, voce di Minni e molti altri personaggi

Un aneddoto molto famoso sulla doppiatrice riguarda il suo matrimonio. Russi Taylor nel 1991 ha sposato Wayne Allwine che non solo è un suo collega doppiatore, ma è proprio la voce di Topolino, come se i due replicassero nella vita reale il rapporto che i loro personaggi hanno sullo schermo. La coppia è rimasta insieme fino al 2009, anno della morte di Allwine.

Oltre a doppiare Minni, Russi Taylor ha lavorato anche su altri personaggi Disney fra cui Qui, Quo e Qua nella serie originale di DuckTales. Al di fuori della Casa di Topolino (almeno fino a qualche tempo fa) ha doppiato alcuni comprimari dei Simpson. Fra questi il più noto è sicuramente Martin Prince, che secondo molti potrebbe ora essere ritirato dallo show in memoria della sua doppiatrice.

Di seguito trovate il commento del CEO di The Walt Disney Company Bob Iger:

Minni ha perso la sua voce con la morte di Russi Taylor. Per oltre 30 anni, Minni e Russi hanno lavorato insieme per intrattenere milioni di persone in tutto il mondo. Una partnership che ha reso Minni un’icona globale e Russi una Disney Legend amata dai fan in tutto il mondo. Siamo molto grati per il talento di Russi così come per l’energia e la grande gioia che portava in qualsiasi cosa facesse. 

È stato un privilegio averla conosciuta e un onore aver lavorato con lei e siamo confortati sapendo che il suo lavoro continuerà a divertire e ispirare le generazioni che verranno. Russi ci mancherà moltissimo e il nostro pensiero va alla sua famiglia e ai suoi amici, insieme alle nostre più profonde condoglianze“.

La Redazione la ricorda.

Source
Variety

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button