Cultura e Società

Incendio alla Kyoto Animation: oltre 20 morti e molti dispersi

Tragedia in uno studio d'animazione giapponese

Un grave episodio ha colpito lo studio di animazione Kyoto Animation. Un incendio divampato all’interno della struttura ha causato la morte di almeno 12 persone. A renderlo noto sono state le autorità del luogo, le stesse che hanno comunicato che tanti sono i dispersi mentre circa 35 sarebbero al momento i feriti. È già stato arrestato un uomo che sarebbe il colpevole dell’accaduto. Dopo aver fatto irruzione nell’edificio, ha infatti usato un liquido infiammabile per dare il via al disegno criminoso. Il 41enne fermato si è ustionato ed è stato trasportato in ospedale dove sarà interrogato. Alcuni testimoni hanno ascoltato la frase “andate all’inferno” nell’atto di compiere il gravissimo gesto.

L’incendio ha interessato uno studio della Kyoto Animation, una casa di produzione di ‘anime’ giapponesi molto importante. I soccorritori hanno intanto allestito una tenda fuori dall’edificio per fornire pronta assistenza ed accogliere le persone presenti al momento dell’incendio, una settantina in tutto, scappate via per salvarsi.

L’azienda, formata da circa 160 dipendenti, è stata creata nel 1981 e ha una storia di notevole visti i tanti successi. Produce infatti pellicole per il cinema e film di animazione per la televisione. La Kyoto Animation inoltre crea personaggi e vende prodotti creati dalle sue serie cartoon, i popolari manga. Tra le sue produzioni K-ON!, La malinconia di Haruhi Suzumiya, Sound! Euphonium, La forma della voce, Violet Evergarde.

Incendio alla Kyoto Animation: la petizione della Sentai FilmWorks

La Sentai FilmWorks ha indetto ha una petizione per aiutare economicamente lo studio. La raccolta fondi è partita attraverso il sito gofundme, e la compagnia americana ha pensato di aiutare lo studio tramite una raccolta fondi. L’obiettivo prefissato è arrivare alla cifra di 500.000 mila dollari. Questa la descrizione della raccolta fondi: “Il 18 Luglio 2019 un piromane ha appiccato un incendio presso Kyoto Animation, che ha ferito numerose persone strappando la vita ad alcune di esse. I dettagli su questa incredibile vicenda sono ancora in fase di discussione. Sentai Filmworks si augura di poter aiutare lo staff di KyoAni durante questo periodo di bisogno e necessità, e spera che tu possa fare lo stesso aiutandoci tramite questa petizione”.

Source
http://www.ansa.it

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button