Intrattenimento

In arrivo su Disney+ una serie dedicata a Ms. Marvel

Il D23 Expo continua a fornire incredibili notizie legate alle prossime produzioni del Marvel Cinematic Universe. Arriva infatti la conferma che Ms. Marvel otterrà una propria serie televisiva che presto arriverà sulla piattaforma streaming Disney+.

Come per gli altri show da poco annunciati, She-Hulk e Moon Knight, Marvel non ha ancora rivelato i dettagli della serie che vedrà come protagonista la giovane Kamala Khan. Indiscrezioni parlano di Bisha K. Ali (Sex Education; Four Weddings and a Funeral) come prossima sceneggiatrice e showrunner della serie.

Ms. Marvel, genesi di un’eroina

Creata da Gerry Conway e John Buscema nel 1977 come controparte femminile di Captain Marvel, Ms. Marvel ha visto susseguirsi diverse eroine indossarne i panni, la più famosa delle quali è stata Carol Danvers.

A partire dal 2013, grazie al lavoro di Sana Amanat, G. Willow Wilson, e Adrian Alphona, il ruolo è ricoperto da Kamala Khan, teenager di origini pachistane che entrando in contatto con le nebbie terrigene scoprirà di essere una Inumana. Dotata del potere di mutare il proprio corpo modificandone le dimensioni, Kamala deciderà di mettere i suoi poteri al servizio dei più deboli prendendo il nome della sua eroina preferita.
Durante i suoi anni di servizio, Ms. Marvel ha fatto parte del gruppo dei Champions e dei Secret Warriors, mentre recentemente la serie è stata rilanciata col nome The Magnificent Ms. Marvel.

Entrata nella cultura contemporanea, e citata direttamente in un discorso di Barack Obama, Kamala Khan è valsa ai suoi creatori la vittoria agli Hugo Award nel 2015.

[amazon_link asins=’8891245887,8891220337,1302915398′ template=’ProductCarousel’ store=’bolongia-21′ marketplace=’IT’ link_id=’6fc03625-c086-4131-8045-9773b9590980′]

Mattia De Poi

Anche conosciuto come Il Nini, Mattia è il lato gioioso di Orgoglio Nerd. Biondo e curioso, è appassionato di ogni genere fumettistico, Gunpla e avventure. Portatelo in viaggio, all'organizzazione ci penserà lui.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button