Cinema e Serie TV

Halle Bailey commenta le critiche al suo casting in La Sirenetta

La protagonista del live-action ha deciso di commentare la vicenda dopo svariati mesi dimostrando grande maturità ed intelligenza

L’annuncio di una sirenetta di colore per il remake live-action de La Sirenetta prodotto dalla Disney ha scatenato tantissime polemiche. Halle Bailey ha deciso di commentare la vicenda dopo svariati mesi, dimostrando grande maturità ed intelligenza. Nel corso di una recente intervista con Teen Vogue, la Bailey ha rimarcato la sua felicità per l’essere stata scelta come protagonista.

“Mi è stato insegnato a tenere la testa alta, indipendentemente dalla situazione.” ha esordito la giovane attrice. Per poi aggiungere: “Non importa quello che qualcuno ha da dire su di te … bisogna continuare ad andare avanti a testa alta”. Halle Bailey, quando seppe della scelta ricaduta su di lei, non esitò ad esprimere tutto il suo entusiasmo. Queste le sue sensazioni: “Mi sento come se stessi sognando, e sono solo grata di questa opportunità. E non voglio prestare attenzione alla negatività”. E ancora: “Sento solo che questo ruolo è qualcosa di più grande di me, e sarà bellissimo. Sono così entusiasta di far parte di questo film”.

Le riprese de La Sirenetta si svolgeranno a Porto Rico ed in Sud Africa

Il film de La Sirenetta sarà scritto da Jane Goldman (Kick-Ass) e David Magee (Vita di Pi), la colonna sonora del film animato classico composta da Alan Menken verrà riarrangiata da Lin-Manuel Miranda (Oceania), i costumi saranno curati da Colleen Atwood (Memorie di una Geisha). Le riprese si svolgeranno a Porto Rico ed in Sud Africa.

Ricordiamo che la prima versione de La Sirenetta (The Little Mermaid) è un film d’animazione prodotto da Walt Disney Feature Animation e diretto da Ron Clements e John Musker, basato sull’omonima fiaba di Hans Christian Andersen. La versione originale si avvale delle voci di Jodi Benson, Pat Carroll, Samuel Wright, Christopher Daniel Barnes, Kenneth Mars, Buddy Hackett, Jason Marin e René Auberjonois. Distribuito dalla Buena Vista Pictures, il lungometraggio uscì nelle sale il 14 novembre 1989, ed è il 28º Classico Disney.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button