Cinema e Serie TV

George Clooney sconsigliò il ruolo di Batman a Ben Affleck

L'attore ha raccontato un curioso aneddoto sul collega...

La star di Batman & Robin George Clooney consigliò a Ben Affleck di non prendere il ruolo del personaggio quando gli fu offerto. Clooney voleva solo che Affleck sapesse a cosa stava andando incontro quando ha accettato. Fortunatamente per i fan della DC, Affleck non ha tenuto conto dell’avvertimento ed è stato un’aggiunta eccellente all’universo live-action. Di seguito le parole di George Clooney: “Ben non mi ha ascoltato e ha finito per fare un ottimo lavoro e mi sbagliavo. Ma posso solo impartire la mia saggezza dalla mia esperienza”.

Il film fu un grande flop

George Clooney è tornato a parlare anche della sua esperienza nei panni del Cavaliere Oscuro, e soprattutto di quanto il film Batman & Robin non fosse all’altezza delle aspettative. Queste le dichiarazioni dell’attore: “È così brutto che a guardarlo stai male proprio fisicamente”. Parole al vetriolo: “Sentite, la verità è che il film è brutto. Io sono stato pessimo in quel film”. Per poi concludere: “Akiva Gldsman, lui ha anche vinto l’Oscar in seguito, ma lui stesso vi dirà che la sceneggiatura di Batman & Robin era terribile. Joel Schumacher, che è da poco venuto mancare, lui diceva che ‘già, non ha funzionato’. Abbiamo tutti un po’ sbuffato al riguardo”.

Batman & Robin è un film del 1997 diretto da Joel Schumacher. È il seguito di Batman Forever, sempre diretto da Schumacher. In questo episodio il supereroe Batman (George Clooney), affiancato da Robin (Chris O’Donnell) e Batgirl (Alicia Silverstone), è chiamato ad affrontare i supercriminali Mr. Freeze (Arnold Schwarzenegger), Poison Ivy (Uma Thurman) e Flagello (Jeep Swenson). Michael Gough è per la quarta e ultima volta il maggiordomo Alfred Pennyworth e Pat Hingle ancora l’eccentrico commissario di polizia James Gordon. A differenza dei primi tre film, questo fu oggetto di critiche molto negative, ed è considerato uno dei peggiori film mai realizzati.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button