Cinema e Serie TVNews

Daredevil: Charlie Cox racconta come sarebbe una quarta stagione

L'attore è apparso di recente all'MCM London insieme a Deborah Ann Woll svelando inediti retroscena sul futuro della serie

Nonostante l’ampia fan base ed una campagna sui social media partita per richiedere il suo ritorno, sembra alquanto difficile che rivedremo Daredevil. Questo non vuol dire che Charlie Cox non possa interpretare Daredevil nel MCU, o che i Marvel Studios non possano incorporare tutti quei personaggi nel franchise, ma solo che la serie andata in onda per tre stagioni su Netflix non proseguirà.

Charlie Cox, che ha guidato il franchise Marvel di Netflix come Daredevil, ha chiarito che gli piacerebbe continuare a interpretare il personaggio, ammettendo che un ritorno dopo così tanto tempo dovrebbe essere una sorta di “reimmaginazione”. Cox è apparso di recente con la co-protagonista di Daredevil Deborah Ann Woll all’MCM London e, mentre parlava di un potenziale ritorno, ha condiviso alcuni dettagli su ciò che sarebbe accaduto nella serie Netflix, qualora fosse arrivata una quarta stagione.

Charlie Cox parla della quarta stagione

L’attore racconta, con tono piuttosto imbarazzato quasi in maniera sospetta, che: “È passato molto tempo. Quindi, Dio solo sa se può succedere qualcosa per noi in futuro, non lo so davvero”, ha esordito Charlie Cox. “Ovviamente, se dovesse succedere qualcosa, sarebbe elettrizzante. Ma poiché è passato così tanto tempo, immagino che dovrebbe essere una sorta di reimmaginazione. Supponendo che scelgano di usarci, sarebbe uno scenario interessante, perché sarebbe una rivisitazione con le stesse fondamenta. – l’attore ha quindi aggiunto – So che ci sono così tante fantastiche trame da raccontare. Non siamo mai entrati davvero nel merito di Bullseye. C’è una storia incompiuta con Karen e Matt che abbiamo quasi raggiunto nella stagione 2.”

La stagione 4 di Daredevil probabilmente avrebbe affrontato Bullseye in un modo molto più diretto come spiega Charlie Cox: “Ci sono un sacco di questioni in sospeso che vorremmo risolvere. Detto questo, sono davvero orgoglioso di quello che abbiamo fatto, e siamo finiti alla grande. Abbiamo fatto più di 60 ore e ad un certo punto inizi a esaurire le idee, lo fanno tutti. E quello che non non voglio fare è finire improvvisamente con una brutta stagione forzata che non ha funzionato davvero”. Daredevil di Netflix potrebbe essere sparito per sempre, ma stiamo ancora sperando che Cox trovi la sua strada verso il MCU. Dopotutto, manca solo un mese a Spider-Man: No Way Home

Daredevil
  • Warner Bros
  • Warner Bros
  • Warner Bros
  • Affleck, Garner (Actor)
Source
comicbook

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button