Cinema e Serie TVFeatured

Cancellato il San Diego Comic-Con 2020

Arrivata l'ufficialità con un comunicato

I principali esperti sanitari degli Stati Uniti prevedono che l’apice della pandemia di coronavirus debba ancora arrivare. È per questo che gli organizzatori del Comic-Con di San Diego hanno deciso di annullare la mega-convention di quest’anno.  L‘evento, dunque, non si terrà. Gli organizzatori del Comic-Con, in un comunicato ufficiale, hanno svelato tutto il rammarico per la decisione, comunque inevitabile. “Per la prima volta nella sua storia cinquantennale del San Diego Comic Convention (SDCC), gli organizzatori hanno annunciato oggi con profondo rammarico che non ci sarà il Comic-Con 2020“, si legge. Poi la comunicazione della prossima data: “L’evento tornerà invece al San Diego Convention Center dal 22 al 25 luglio 2021.” 

Inoltre si chiarisce che: “avevamo sperato di ritardare questa decisione il più possibile con la speranza che le preoccupazioni da COVID-19 potessero diminuire entro l’estate. Ma il monitoraggio continuo da parte degli enti sanitari e le recenti dichiarazioni del Governatore della California hanno chiarito che non è sicuro procedere con l’organizzazione dell’evento per questo anno”.

Si tratta dunque di una decisione senza precedenti, arrivata in seguito alla conferenza stampa tenutasi il 14 aprile. In questa occasione Gavin Newsom, il Governatore della California, ha spiegato e ribadito che nel prossimo futuro non si potranno svolgere eventi di ampia portata. Dunque, tutte quelle che “riuniscono centinaia, migliaia e decine di migliaia di sconosciuti”.

Comic-Con di San Diego cancellato: di cosa si tratta

Ricordiamo che il Comic-Con International di San Diego è una convention multi-genere di intrattenimento e fumetti non-profit che si tiene ogni anno a San Diego, California, Stati Uniti. Originariamente in mostra principalmente fumetti e film di fantascienza/fantasy.

Oltre a televisione e arti popolari simili, la convenzione ha incluso una gamma più ampia di cultura pop e elementi di intrattenimento in quasi tutti i generi. Tra cui horror, animazione occidentale, anime, manga, giocattoli, giochi di carte da collezione, videogiochi, webcomics e romanzi fantasy. Nel 2010 e successivamente ogni anno, ha riempito il San Diego Convention Center con oltre 130.000 partecipanti. Oltre a attirare grandi folle, l’evento detiene diversi Guinness World Records tra cui il più grande festival annuale di cultura pop e fumetto del mondo.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button