Cinema e Serie TVNews

Annie Awards 2022: i vincitori degli Oscar dell’animazione

I Mitchell contro le Macchine di Netflix grande protagonista della serata

Gli Annie Awards 2022 hanno regalato una grande sorpresa nella premiazione finale. Encanto e Luca, dati per super favoriti, sono stati sorpassati da I Mitchell contro le Macchine di Netflix. Quest’ultimo ha vinto il premio per il miglior film animato dell’anno oltre ad altri sette premi. Per Encanto invece tre i riconoscimenti mentre Luca resta a secco. A livello televisivo è ancora Netflix a trionfare con numerosi successi per la sua apprezzatissima serie Arcane.

I vincitori delle varie categorie degli Annie Awards 2022

Di seguito potete trovare l’elenco completo dei vincitori degli Annie Awards 2022, divisi per le diverse categorie.

  • Miglior Film: The Mitchells vs. The Machines (Sony Pictures Animation for Netflix)
  • Miglior Film Indipendente: Flee (Neon, Final Cut For Real, Sun Creature, Vivement Lundi !, MostFilm, Mer Film, VICE, Left Hand Films, Participant)
  • Miglior regia in un film d’animazione: Mike Rianda e Jeff Rowe per The Mitchells vs. The Machines (Sony Pictures Animation for Netflix)
  • Miglior regia in una produzione televisiva d’animazione: Pascal Charue, Arnaud Delord e Barthelemy Maunoury per l’episodio The Monster You Created di Arcane (A Riot Games and Fortiche Production for Netflix)
  • Miglior storyboarding in un film d’animazione: Jason Hand per Encanto (Walt Disney Animation Studios)
  • Miglior storyboarding in una produzione televisiva d’animazione: Simon Andriveau per l’episodio When These Walls Come Tumbling Down di Arcane (A Riot Games and Fortiche Production for Netflix)
  • Miglior produzione televisiva d’animazione generale: l’episodio When These Walls Come Tumbling Down di Arcane (A Riot Games and Fortiche Production for Netflix)
  • Miglior produzione televisiva d’animazione per bambini: l’episodio The Sun and the Moon di Maya and the Three (A Netflix Series)
  • Miglior produzione televisiva d’animazione per bambini in età prescolare: l’episodio Twelve Angry Birds di Ada Twist, Scientist (Laughing Wild, Higher Ground Productions, Wonder Worldwide, Netflix)
  • Miglior sceneggiatura in un film d’animazione: Mike Rianda e Jeff Rowe per The Mitchells vs. The Machines (Sony Pictures Animation for Netflix)
  • Miglior sceneggiatura in una produzione televisiva d’animazione: Christian Linke e Alex Yee per l’episodio The Monster You Created di Arcane (A Riot Games and Fortiche Production for Netflix)
  • Miglior voce in un film d’animazione: Abbi Jacobson per The Mitchells vs. The Machines (Sony Pictures Animation for Netflix)
  • Miglior voce in una produzione televisiva d’animazione: Ella Purnell per l’episodio When These Walls Come Tumbling Down di Arcane (A Riot Games and Fortiche Production for Netflix)
  • Miglior montaggio in un film d’animazione: The Mitchells vs. The Machines (Sony Pictures Animation for Netflix)
  • Miglior montaggio in una produzione televisiva d’animazione: l’episodio What If…Ultron Won? di What If…? (Marvel Studios)
  • Migliori effetti animati in un film d’animazione: The Mitchells vs. The Machines (Sony Pictures Animation for Netflix)
  • Migliori effetti animati in una produzione televisiva d’animazione: l’episodio Oil and Water di Arcane (A Riot Games and Fortiche Production for Netflix)
  • Miglior animazione dei personaggi in un film d’animazione: Encanto (Walt Disney Animation Studios)
  • Miglior animazione dei personaggi in una produzione televisiva d’animazione: l’episodio The Monster You Created di Arcane (A Riot Games and Fortiche Production for Netflix)
  • Miglior animazione dei personaggi in un film live-action: Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings (Marvel Entertainment, Weta Digital)
  • Miglior animazione dei personaggi in un video game: Ratchet & Clank: Rift Apart (Insomniac Games)
  • Miglior character design in un film d’animazione: The Mitchells vs. The Machines (Sony Pictures Animation for Netflix)
  • Miglior character design in una produzione televisiva d’animazione: l’episodio Some Mysteries Better Left Unsolved di Arcane (A Riot Games and Fortiche Production for Netflix)
  • Miglior colonna sonora in un film d’animazione: Encanto (Walt Disney Animation Studios)
  • Miglior colonna sonora in una produzione televisiva d’animazione: l’episodio The Sun and the Moon di Maya and the Three (A Netflix Series)
  • Miglior spot animato: A Future Begins (Nexus Studios)
  • Miglior special d’animazione: Namoo (Baobab Studios)
  • Miglior scenografia in un film d’animazione: The Mitchells vs. The Machines (Sony Pictures Animation for Netflix)
  • Miglior scenografia in una produzione televisiva d’animazione: l’episodio Happy Progress Day! di Arcane (A Riot Games and Fortiche Production for Netflix)
  • Miglior cortometraggio d’animazione: Bestia (Trebol 3 Producciones, MALEZA Estudio)
  • Miglior film studentesco: Ida Melum (regista) e Danielle Goff (producer) della National Film and Television School per Night of the Living Dread
  • Winsor McCay Award: Ruben Aquino, Lillian Schwartz, Toshio Suzuki
  • Special Achievement Award: Glen Vilppu
  • Ub Iwerks Award: Python Foundation
  • June Foray Award: Renzo & Sayoko Kinoshita

Cosa ne pensate? Siete felici del successo di Arcane e The Mitchells vs. The Machines? Avreste preferito vedere altri titoli trionfare?

Offerta
I Mitchell Contro Le Macchine ( Blu Ray)
  • X
  • X
  • X
  • Michael Rianda, Jeff Rowe (Director)

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button