Cinema e Serie TV

Animali Fantastici: Warner Bros. commenta l’uscita di Johnny Depp

L'attore ha dovuto abbandonare il ruolo di Grindelwald

Con il rinvio di Animali fantastici 3 e l’annuncio dell’uscita di Johnny Depp nei panni di Grindelwald dal cast, i fan di Harry Potter sono ansiosi di scoprire cosa sta succedendo nel mondo dei maghi cinematografici. Depp ha rivelato sui social media che gli era stato chiesto di dimettersi dal suo ruolo dalla Warner Bros. Pictures, aggiungendo che intende continuare a combattere le sue battaglie legali in corso derivanti dal suo divorzio e dalla disputa domestica con Amber Heard. Ora la Warner Bros. ha rilasciato una dichiarazione sull’addio di Johnny Depp da Animali Fantastici per spiegare la loro decisione pur mantenendo l’idea che i fan apprezzeranno Animali Fantastici 3 quando sarà presentato in anteprima nelle sale.

Il comunicato di Warner Bros.

“Johnny Depp lascerà il franchise di Animali fantastici. Ringraziamo Johnny per il suo lavoro sui film fino ad oggi. Animali fantastici 3 è attualmente in produzione e il ruolo di Gellert Grindelwald sarà rifuso. Il film debutterà nelle sale di tutto il mondo in estate del 2022”. La mossa è stata una sorta di shock, soprattutto dopo che i problemi legali in corso di Depp hanno dominato il discorso pubblico quando si tratta della carriera dell’attore. Dopo la sua apparizione alla fine di Animali fantastici e dove trovarli, molti fan hanno criticato il film per averlo incluso e averlo reso una parte più importante del sequel. Ma il creatore e sceneggiatore del franchise J.K. La Rowling ha sostenuto Depp e il suo ruolo in Animali fantastici: I crimini di Grindelwald.

Quando Johnny Depp è stato scelto per il ruolo di Grindelwald, ho pensato che sarebbe stato meraviglioso nel ruolo“, ha detto la Rowling. “Tuttavia, più o meno durante le riprese del suo cameo nel primo film, sulla stampa erano apparse storie che mi preoccupavano profondamente e tutte le persone coinvolte più da vicino nel franchise”. Ha continuato aggiungendo: “Per me personalmente, l’incapacità di parlare apertamente ai fan di questo problema è stata difficile, frustrante e talvolta dolorosa”. Ma: “Tuttavia, gli accordi che sono stati messi in atto per proteggere la privacy di due persone, entrambi hanno espresso il desiderio di andare avanti con le loro vite, devono essere rispettati”.

La stessa Rowling è stata criticata per i commenti transfobici e ha sostenuto con fermezza le sue parole. Anche se ha ricevuto alcune critiche dalla star di Animali fantastici Eddie Redmayne. Tuttavia la Warner Bros. continua a lavorare con Rowling, anche se Depp è ora uscito dal franchise. Animali fantastici 3 è attualmente programmato per il rilascio nelle sale nel 2022.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button