Cinema e Serie TVFilmNews

Animali Fantastici: quali sono i segreti di Silente?

Il terzo capitolo della saga sarà disponibile nelle sale dal 13 aprile

È finalmente giunto il momento tanto atteso, Animali Fantastici: I Segreti di Silente arriva al cinema. Il terzo capitolo della saga si è fatto attendere e non poco! Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald è uscito nelle sale a novembre 2018. Sono passati dunque più di tre anni tra il secondo e il terzo film. Il secondo episodio ci aveva lasciati con un bel po’ di domande: il potentissimo Obscuriale Credence Barebone è davvero il quarto fratello Silente come insinuato da Grindelwald?

Perchè Albus Silente e Grindelwald in gioventù hanno deciso di stringere un Patto di Sangue? A quale dei due fratelli Scamander erano rivolte le parole “Ti amo” che Leta Lestrange ha pronunciato prima di morire? Non sappiamo se il terzo film della saga risponderà a queste ed altre domande. Quello che possiamo ipotizzare, visto il titolo, è che vengano finalmente rivelati i segreti di Albus Silente e che sia fatta finalmente luce sulla sua storia, colma di ombre e di silenzi.

Animali Fantastici: I Segreti di Silente, cosa verrà svelato?

Il titolo del nuovo film, Animali Fantastici: I Segreti di Silente, promette di risolvere molti dei quesiti su uno dei personaggi più importanti del magico mondo di J.K Rowling. Nell’attesa di correre al cinema per gustarcelo e fugare così ogni dubbio, possiamo fare qualche ipotesi! Quali saranno questi segreti gelosamente nascosti? Cosa ci verrà svelato in questo nuovo capitolo? Il titolo, come abbiamo già detto, è emblematico, ma siamo davvero sicuri che il Silente a cui si riferisce sia proprio Albus? Riflettendoci, i Silente sono ben tre, quattro se consideriamo Credence come il fratello perduto. Dunque il film potrebbe svelare qualcosa su Aberforth, o sulla defunta Ariana. O potrebbe invece concentrarsi sulla storia Credence Barebone.

Il film potrebbe anche togliere ogni dubbio sul tipo di relazione tra Albus e Grindelwald. È solo l’affetto fraterno che ha impedito ad Albus di fronteggiare faccia a faccia il potente mago oscuro o si tratta di un amore travagliato? Un accenno a questa relazione c’era già stato in Harry Potter e i Doni della Morte, poi confermato anni dopo in un’intervista dalla stessa Rowling. In nessuna delle due saghe però si è ancora fatto un chiaro riferimento all’omosessualità di Albus, che sia questa la volta buona?

Nel nuovo capitolo scopriremo anche che fine ha fatto la dolce Queenie. La bella strega dai boccoli biondi aveva lasciato tutti di stucco scegliendo di schierarsi dalla parte di Grindelwald, abbandonando così la sorella Tina, Newt e Jacob Kowalski. Sappiamo che la decisione è stata dettata dal suo amore per Kowalski e che il divieto per streghe e maghi di frequentare babbani ha avuto un ruolo determinante. Riuscirà Queenie a tornare sui suoi passi e a rimediare ai suoi errori?

Qualche curiosità sul film

Proprio come per i film della saga di Harry Potter, i toni si stanno facendo pian piano più cupi e i tempi si stanno allungando: quest’ultimo capitolo infatti ha una durata di ben 2 ore e 22 minuti. Come tutte le produzioni degli ultimi anni, anche questa a subito dei ritardi causati dalla situazione pandemica mondiale. Non è però tutta colpa del Covid. L’uscita della pellicola infatti, è stata rinviata di un anno a causa delle recensioni parzialmente negative ricevute dal secondo capitolo. Per questo motivo la Rowling ha deciso di prendersi più tempo per dedicarsi con maggiore focus alla sceneggiatura e non deludere le aspettative dei fan.

Tutti noi sappiamo che inizialmente il ruolo di Gellert Grindelwald doveva essere interpretato da Johnny Depp, che è stato poi sostituito da Mads Mikkelsen. Forse però non tutti sanno che Deep aveva già girato una scena a Londra prima che gli fosse chiesto di dimettersi. Secondo alcune fonti l’attore avrebbe comunque ricevuto il compenso pattuito per la realizzazione dell’intera pellicola, che ammontava a ben 16 milioni di dollari. Una delle città scelte come location, oltre alla sopracitata Londra, è nientepopodimeno che Rio De Janeiro. I fan hanno lanciato una petizione per far assoldare l’attrice brasiliana Fernanda Montenegro, per interpretare la Presidente Del Congresso Magico. L’attrice purtroppo non ha potuto partecipare a causa di precedenti impegni lavorativi. Riuscirà Animali Fantastici: I Segreti di Silente a superare i capitoli precedenti? Per scoprirlo non ci resta che andarcelo a gustare al cinema.

Funko FANTASTIC BEASTS 2 - POP VINYL FIGURE 28 ZOUWU 9CM
  • I Funko Pop sono riproduzioni stilizzate di personaggi iconici di film, serie televisive, serie animate, fumetti, videogiochi e tanto altro
  • Le riproduzioni misurano circa 9 cm, ma esistono anche versioni over-sized
  • Il prodotto viene venduto nella window box originale

Autore

  • Marzia Ramella

    Scrivo di libri, film, tecnologia e cultura. Ho diversi interessi, sono molto curiosa. La mia più grande passione però sono i libri: ho lavorato in biblioteca, poi in diverse case editrici e ora ne scrivo su Orgoglionerd.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button