Cinema e Serie TVFilmNews

Animali Fantastici I Segreti di Silente: ci sarà un quarto capitolo?

La Warner Bros non ha ancora confermato ne smentito la realizzazione di un nuovo episodio della saga

È da poco uscito nelle sale cinematografiche Animali Fantastici: I Segreti di Silente, terzo capitolo della saga che vede protagonista il magizoologo Newt Scamander. In questo nuovo episodio le creature magiche tornano ad avere un ruolo di rilievo e alcuni dei quesiti che ci siamo posti in questi anni trovano finalmente una risposta. Nelle intenzioni degli autori, al film dovrebbero seguire altre due pellicole.

I Segreti di Silente però al botteghino ha registrato il peggior esordio dell’intero franchise, nonostante abbia comunque ottenuto buoni incassi. Inoltre, durante la realizzazione della pellicola ci sono stati problemi produttivi, rinvii, cambi di casting senza dimenticare le recensioni tutt’altro che positive de I Crimini di Grindelwald, secondo capitolo della saga.

La trama di Animali Fantastici: I Segreti di Silente

In Animali Fantastici: I Segreti di Silente, Gellert Grindelwald (interpretato in questa pellicola da Mads Mikkelsen) prosegue con il suo piano malvagio che ha come scopo quello di distruggere il mondo babbano. Il mago oscuro ha ormai un nutrito gruppo di maghi e streghe al suo seguito, compreso il potentissimo Obscurus Credence. Per poter affermare la sua supremazia nel mondo magico, Grindelwald ha bisogno di riacquisire credibilità. A questo scopo mette in atto una caccia alla creatura magica: un gruppo capeggiato da Credence deve mettere le mani sul Qilin, un animale in grado di scrutare nell’anima di una persona e nel futuro.

Dall’altro lato della barricata troviamo Albus Silente che, impossibilitato a battersi personalmente contro Grindelwald a causa di un Patto di Sangue stretto anni prima, forma a sua volta una squadra per contrastare i piani malefici del rivale. Albus dunque recluta Newt Scamander, suo fratello Theseus, la strega americana Eulalie Lally Hicks, il mago franco-senegalese Yusuf Kama, Bunty Broadacre assistente di Newt, e il simpatico babbano Jacob Kowalski. Il gruppo si mette sulle tracce del Qilin cercando in ogni modo di trovarlo prima che lo facciano i seguaci di Gellert.

ATTENZIONE SPOILER: Prosegui nella lettura solo se hai già visto Animali Fantastici – I segreti di Silente!

Durante il film viene rivelato il vero grado di parentela che Credence ha con i Silente mettendo così fine ad ogni dubbio. Il Patto di Sangue tra Grindelwald e Albus viene meno e i due si ritrovano a duellare l’uno contro l’altro proprio per Credence: il primo lo vuole morto mentre l’altro cerca di salvargli la vita. La trama si incentra dunque sui personaggi interpretati da Mads Mikkelsen e Jude Law. Le varie storie e relazioni fra gli altri personaggi invece, rimangono in secondo piano. Lo stesso Newt, che dovrebbe essere uno dei protagonisti principali, è ridotto quasi a comparsa.

Animali Fantastici 4 si farà?

Le vicende narrate in questo terzo capitolo chiudono un cerchio e diversi quesiti trovano risoluzione. Dai romanzi di Harry Potter inoltre, sappiamo già che il duello finale tra Grindelwald e Albus vedrà quest’ultimo vincitore. Se sommiamo questo al fatto che la pellicola ha avuto il peggior esordio al botteghino di tutti i film del franchise e che non esisterebbe ancora una sceneggiatura del quarto episodio, l’ipotesi che I Segreti di Silente sia l’ultimo film della saga si fa più verosimile che mai.

Inoltre, nel corso della produzione di Animali Fantastici 3 ci sono stati diversi imprevisti e non di secondaria importanza. Primo fra tutti il licenziamento di Johnny Depp a pochi giorni dall’inizio delle riprese e la sua sostituzione con Mads Mikkelsen.

I Segreti Di Silente Immagine Film

Deep non è stato l’unico attore a creare problemi. Ezra Miller infatti, che nella saga veste i panni di Credence Barebone, è stato arrestato alle Hawaii per condotta molesta e violenta. Questo episodio potrebbe portare la Warner Bros. ad eliminare il suo personaggio dai prossimi film sella saga. Ma non è finita qui! La stessa Rowling è stata al centro di diverse polemiche riguardanti alcune sue dichiarazioni sulla comunità transgender, creando non poco malcontento tra i fan.

Non dimentichiamoci poi che I Crimini di Grindelwald ha ricevuto molti commenti negativi, sia dal pubblico che dalla critica. Attualmente Warner non ha ancora dato il via libera alla pre-produzione del quarto capitolo. Questo non fa che avvalorare l’ipotesi che Animali Fantastici: I Segreti di Silente possa essere l’ultimo capitolo della saga.

La saga di Newt Scamander

Il primo film della saga di Animali Fantastici è uscito ben sei anni fa, nel lontano 2016. La pellicola ricevette un’ottima accoglienza, tanto da battere gli incassi al botteghino di Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban. Negli anni il franchise ha riscosso un enorme successo di pubblico tra libri, film e merchandise di vario genere. Nonostante I Segreti di Silente non sia ancora arrivato ad eguagliare il risultato del primo capitolo, nei primi sei giorni di programmazione è riuscito ad accaparrarsi un incasso di ben 4 milioni di euro, e questo solo in Italia. Sarà dunque difficile che Warner decida di fare un passo indietro eliminando i due episodi conclusivi della saga. A noi fan non resta che aspettare una risposta ufficiale per tirare un sospiro di sollievo, sperando che non si faccia attendere troppo!

Bestseller No. 1
Funko 32751 POP! Film Vinile Statuina Animali Fantastici 2, Newt Scamander, con bacchetta, 9 cm
  • I Funko Pop sono riproduzioni stilizzate di personaggi iconici di film, serie televisive, serie animate, fumetti, videogiochi e tanto altro
  • Le riproduzioni misurano circa 9 cm, ma esistono anche versioni over-sized
  • Il prodotto viene venduto nella window box originale
Bestseller No. 2
Funko Pop Movies: Fantastic Beasts The Crimes of Grindelwald - Zouwu Glow in the Dark Collectible Figure, Multicolor
  • Magizoologo New Scamander ha studiato la sua quota di bestie fantastiche, ma lo Zouwu è tra i più sorprendenti di tutti.

Autore

  • Marzia Ramella

    Scrivo di libri, film, tecnologia e cultura. Ho diversi interessi, sono molto curiosa. La mia più grande passione però sono i libri: ho lavorato in biblioteca, poi in diverse case editrici e ora ne scrivo su Orgoglionerd.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button