Cinema e Serie TVFilmSerie TV

Zack Snyder cercò di adattare il controverso fumetto erotico Black Kiss

Il regista Zack Snyder, noto per i suoi numerosi film tratti da fumetti, soprattutto dell’universo DC, ha rivelato di aver tentato di trasporre in una serie televisiva una delle opere a fumetti più controverse degli anni ’80: Black Kiss.

Zack Snyder: “Nessuno voleva produrre la mia versione di Black Kiss”

In un’intervista a The Hollywood Reporter, Snyder ha spiegato che Black Kiss era ritenuto “troppo strano” per il pubblico e per i produttori. “Nessuno voleva farlo,” ha detto. “E noi ci eravamo impegnati molto.”

Per chi non lo conoscesse, Black Kiss è un controverso fumetto erotico di Howard Chaykin uscito 1988. La storia ruota intorno alle avventure di una femme fatale transgender coinvolta in una storia di sesso, violenza e vampiri. Snyder ha persino acquisito i diritti di Black Kiss e ne ha scritto un episodio pilota, ma il progetto non ha trovato nessuno disposto a realizzarlo.

Nel frattempo il cineasta si prepara all’uscita di Rebel Moon Parte 1: Figlia del Fuoco, il suo ultimo film. La pellicola arriverà su Netflix il 22 dicembre e avrà un cast che comprende Charlie Hunnam, Michiel Huisman, Djimon Hounsou, Ray Fisher, Jena Malone, Ed Skrein e Anthony Hopkins.

Offerta
Black kiss omnibus
  • Chaykin, Howard (Autore)

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button