Cinema e Serie TVNewsTelevisione

WarnerMedia potrebbe vendere The CW?

Nexstar Media Group potrebbe diventare azionista di maggioranza

ViacomCBS e WarnerMedia potrebbero presto annunciare la vendita di The CW, il network televisivo di show di successo (fra cui tutto l’Arrowverse). Nexstar Media Group potrebbe diventare l’azionista di maggioranza. Ma sembra che i prodotti CBS e del mondo Warner e DC dovrebbero continuare a fare da protagonisti.

WarnerMedia pronta alla vendita di The CW

La notizia arriva dal Wall Street Journal: The CW potrebbe cambiare proprietà. L’acquirente dovrebbe essere Nextstar Media Group, che rappresenta il gruppo più importante di affiliate a CW dopo l’acquisizione di Tribune. E la notizia arriva durante il delicato passaggio di WarnerMedia, acquisita da Discovery (in attesa dell’approvazione dell’antitrust americano).

Il network era nato nel 2006, prima che CBS si fondesse con Viacom e prima che WarnerMedia fosse acquisita da AT&T, che ora la sta vendendo a Discovery. La ricetta vincente di The CW diventa difficile da replicare. CBS e Warner Bros hanno fornito molti contenuti davvero interessanti soprattutto per un pubblico più giovane. Prodotti ‘teen’ che hanno saputo unire gli appassionati di fumetti, dei drammi, delle commedie.

the cw possibile vendita all'orizzonte-min

Le voci di corridoio parlano di un possibile accordo per cui ViacomCBS e WarnerMedia continueranno a fornire i contenuti per il network e per lo streaming, pur cedendo la maggioranza della società.

Riguardo la possibile vendita, il presidente e CEO di The CW Mark Pedowitz ha invitato una nota interna ai propri dipendenti, ottenuta da Deadline. “Come molti di voi sapranno, nell’ultimo anno circa, questi tempi trasformativi nel nostro settore hanno portato a una serie di attività fra società di media e contenuti. Considerato quest’ambiente, ViacomCBS e Warner Bros. stanno esplorando opportunità strategiche per ottimizzare il valore della loro joint venture nel The CW Network”.

Tuttavia, il presidente spiega che è troppo presto per speculare quello che potrà accadere”. Quindi per il momento restiamo in ascolto di nuove indiscrezioni, di cui vi terremo informati. Sperando che il cambio di proprietà non cambi la qualità degli show che hanno fatto innamorare tantissimi fan in tutto il mondo.

OffertaBestseller No. 1
Source
Deadline

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, Nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button