Cinema e Serie TVNews

Nella serie TV su Halo vedremo il volto di Master Chief

Il produttore esecutivo Kiki Wolkfill ha svelato la notizia

La serie Halo della Paramount+ mostrerà per la prima volta il volto di Master Chief, interpretato da Pablo Schrieber. Il produttore esecutivo di Halo e capo dello Studio Transmedia di 343 Industries, Kiki Wolfkill, ha rivelato in un’intervista a IGN che mostrare il volto di Master Chief è importante per la storia generale dello show. “Penso che abbiamo deciso di raccontare una storia del personaggio e una storia personale”, ha detto. “E una volta che siamo davvero entrati in quella storia, è diventato chiaro che avevi davvero bisogno di vedere la persona nell’armatura e sotto l’elmo”.

Le parole di Kiki Wolfkill

Dall’inizio della trilogia di videogiochi originale di Halo con Halo: Combat Evolved del 2001, il volto di Master Chief non è mai stato mostrato. Ricordiamo solo brevissimi scorci dei suoi occhi o la parte posteriore della sua testa. “Vedrai la sua faccia”, ha quindi spiegato Wolfkill. Per poi aggiungere: “Per alcune persone sono trascorsi 20 anni, e per altre è qualcosa che sembra molto difficile da immaginare. Rispettiamo assolutamente entrambi i lati di quella questione, coloro che vogliono davvero vedere la faccia di Chief e coloro che non vogliomo. Ma per la natura di questa storia, sembrava davvero importante entrare in contatto con Master Chief in un modo diverso, e questo significava mostrare il volto“.

In vista della premiere di Halo su Paramount+, ai fan è stato recentemente offerto il primo sguardo completo all’armatura di Master Chief. Il personaggio è anche apparso brevemente in un primo trailer pubblicato dalla Paramount nel dicembre 2021, che ha fornito uno sguardo alla iconica armatura MJOLNIR del personaggio. “La sfida più grande con l’adattamento del gioco è che il gioco è progettato per metterti nell’armatura di Chief”, ha dichiarato in precedenza Wolfkill. “Quello che stiamo chiedendo alle persone di fare con lo show è di sedersi e dire che presenteremo un lato di Chief che semplicemente non puoi utilizzare nel gioco”.

La serie su Paramount+

La trilogia di videogiochi originale di Halo è sviluppata per la prima volta da Bungie e pubblicata da Microsoft Game Studios con Halo: Combat Evolved nel 2001. Quest’ultima seguita da Halo 2 nel 2004 e Halo 3 nel 2007. Dopo una serie di giochi spinoff, Bungie avrebbe poi lasciato il franchise nel 2012, con 343 Industries in qualità di sviluppatore.

Originariamente destinata al lancio a Showtime nel 2015 con Stephen Spielberg al timone come produttore, i piani per la serie televisiva Halo sono rimandati più volte. Il tutto fino a quando non è finalmente approdata alla Paramount, dove viene rinnovata per una seconda stagione. Con Schreiber, Natascha McElhone, Yerin Ha, Charlie Murphy e Jen Taylor, Halo debutterà su Paramount+ il 24 marzo 2022.

Halo Spartan Hunter, Colore Assortiti, 30 Centimeters, FDL74
  • Halo Spartani dell'UNSC 30 cm e nemici ispirati ai videogiochi di Halo
  • Presentano 17 punti di articolazione e design autentici, armature e accessori di armi intercambiabili
  • L'assortimento include personaggi famosi e nuovi, come il capo Maestro, lo spartano Athlon, un soldato Prometeo, uno spartano cacciatore e molto altro ancora
  • Un regalo perfetto per appassionati e collezionisti appassionati
  • Venduti separatamente e soggetti a disponibilità
Source
cbr

Autore

  • Anna Montesano

    Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button