Cinema e Serie TVFeatured

7 serie TV per ritrovare il buonumore

Siamo in una situazione difficile. L’Italia intera sta affrontando una crisi impegnativa ed è importante che tutti la affrontiamo con determinazione e forza. Tuttavia non è facile vivere questo momento e restando chiusi in casa, magari lontani dai nostri affetti, è facile farsi prendere dallo sconforto. Per fortuna abbiamo alla nostra portata tanti metodi per ritrovare il buonumore e in questi casi una serie TV è un’ottima soluzione.

I nostri consigli per ritrovare il buonumore con le serie TV

Così, per supportarci tutti insieme per superare questo momento impegnativo, abbiamo pensato di raccogliere qualche consiglio a tema. Abbiamo selezionato quindi 7 show che sapranno farvi tornare il sorriso, anche in questa situazione così impegnativa. Quattro risate in compagnia dei protagonisti delle avventure più amate, in maniera il più possibile leggera e divertente.

Immaginiamo che, se siete giunti qui alla ricerca di consigli, abbiate già esplorato alcuni dei più grandi classici delle comedy. Per questo motivo abbiamo escluso dalla lista titoli famosissimi come Seinfeld o Friends e piccole perle meno note al pubblico mainstream ma che se ci seguite probabilmente conoscete già come Community. Però ovviamente se non le avete viste o se avete (giustamente) voglia di rivederle da capo, siete vivamente invitati a farlo!

Nella lista degli esclusi capitano anche altre serie meritevoli ma che purtroppo non sono così semplici da recuperare. Titoli come 30 Rock o la recente What We Do in the Shadows, sfortunatamente non sono attualmente disponibili su servizi di streaming e abbiamo scelto di non considerarle nell’elenco per questo, cosi che i nostri consigli siano tutti reperibili facilmente restando a casa.

Fatte le dovute premesse ecco i nostri 7 (e più) consigli per serie TV che vi faranno tornare il buonumore. Non dimenticate di ricambiare e mandarci i vostri suggerimenti!

The IT Crowd

Questo show inglese è un caposaldo della TV del primo decennio del 2000, ma non ha mai avuto il giusto riconoscimento in Italia. Racconta la storia di Jen che per farsi assumere in una grande azienda mente sul proprio curriculum fingendosi esperta di informatica. Quando si troverà a capo del reparto IT della compagnia farà la conoscenza di Roy e Moss e da qui partiranno le loro bizzarre avventure. Quattro stagioni esilaranti, con quel giusto tocco di umorismo Nerd fatto bene che non fa mai male.

Disponibile su Netflix

Who Is America?

Questa non vi farà tornare del tutto il buonumore, ma sicuramente vi strapperà più di una risata oltre che farvi riflettere. Nel suo nuovo show Sacha Baron Cohen riesce a superarsi, trasformandosi in tanti personaggi differenti, uno più irriconoscibile dell’altro. Riesce così a intervistare e ingannare figure politiche di altissima importanza negli States e persone comuni, mettendo in luce i lati più oscuri del Paese. Senza alcuna pietà, il comico ci mette faccia a faccia con le realtà più incredibili, riuscendo al contempo a farci ridere come non mai.

Disponibile su Now TV

We Bare Bears – Siamo solo orsi

Cambiamo completamente registro, passando a questo piccolo show animato prodotto da Cartoon Network. I protagonisti sono tre simpatici orsi, Grizzly, Panda e Orso Bianco, che vivono la propria vita nel bosco. Si tratta di uno show senza troppo impegno, ma che sa fare sorridere adulti e piccini e vi farà affezionare a tutti i suoi personaggi. Con o senza i vostri piccoli, mettetevi davanti allo schermo con questa serie TV e ritroverete il buonumore in un lampo.

Disponibile su Netflix 

Mr. Bean

Quanti episodi esistono di Mr. Bean? Centinaia, vero? Sbagliato: il mitico personaggio interpretato da Rowan Atkinson è stato protagonista di solamente 14 avventure a cui si aggiungono film e versioni animate. È possibile che le abbiate già viste tutte, magari però in momenti diversi, a pezzi… Perché allora non recuperarle in ordine e farsi quattro risate con uno dei simboli della comicità britannica per eccellenza?

Disponibile su Amazon Prime Video

Comedians in Cars Getting Coffee

Abbiamo lasciato fuori la serie Seinfeld, ma nulla ci vieta di parlare di Jerry Seinfeld. Questo grande comico americano ha segnato la storia del genere ed è tornato nel 2012 con uno show dalla premessa semplice ma accattivante: lui e un altro comico prendono la macchina e vanno a bere un caffè, chiacchierando nel frattempo. Vengono così fuori tante informazioni sui personaggi ospiti dello show, insieme ovviamente a tante risate.

Disponibile su Netflix

Ash vs Evil Dead

È troppo facile suggerire serie TV comedy per ritrovare il buonumore, magari qualcuno vuole qualcosa  di più originale. Ecco quindi arrivare Ash vs Evil Dead, serie che riprende a distanza di anni le vicende della saga de La casa di Sam Raimi. Un action soprannaturale caricato di una forte dose di esagerazione, con uno dei protagonisti più carismatici della storia del cinema. Tre stagioni divertenti a caccia di demoni e presenze oscure. Groovy!

Disponibile su Netflix

I Simpson

Allora, tecnicamente I Simpson non sono ancora disponibili in streaming, ma lo saranno al lancio di Disney+ il 24 marzo. Non potrete iniziare subito la vostra maratona completa, ma dato che il termine attuale delle indicazioni governative è fissato al 3 aprile avrete quasi dieci giorni per tuffarvi nel mondo di Homer, Marge, Bart, Lisa e Maggie. Che vogliate recuperare le ultime stagioni che vi siete persi o rivederli tutti dall’inizio, la famiglia Simpson è sicuramente un’ottima scelta per ritrovare il sorriso.

Bonus: Michael Schur

michael schur serie tv buonumoreChi è Michael Schur? È un autore americano, che ha lavorato (e in alcuni casi ha creato) alcune delle serie TV più ‘solleva-umore’ che ci siano. Dopo aver fatto parte del team dietro il Saturday Night Live ha scritto per The Office, dove interpretava anche Mose, il bizzarro cugino di Dwight. Dopodiché sviluppa tre show, uno più divertente dell’altro: Parks and Recreation, Brooklyn Nine-Nine e The Good Place. Tutte queste serie sono assolutamente da recuperare, ma soprattutto capaci di farvi ridere a crepapelle e rasserenare queste giornate difficili.

Disponibili su Amazon Prime Video (The Office), Netflix (Brooklyn Nine-Nine, The Good Place), Infinity TV (The Good Place)

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button