Letteratura e fumetti

Primo sguardo alla nuova serie di Sabrina

Prime immagini alla nuova serie a fumetti di Sabrina. Si tratta del seguito della mini-serie a fumetti Sabrina the Teenage Witch di Kelly Thompson e Veronica Fish, uscita nel 2019. La mini serie è stata pubblicata da Archie Comics, editore che possiede i diritti del personaggio dalla sua creazione nel 1962, ed è caratterizzata da toni leggeri, distanti dalle atmosfere horror della serie su Netflix.

Le dichiarazioni delle autrici

La nuova serie si intitolerà Sabrina the Teenage Witch: Something Wicked, sarà composta da 5 numeri e uscirà il 1° aprile 2020. Ritornano le autrici Kelly Thompson (sceneggiatura) e Veronica Fish (disegni), già creatrici della serie precedente, affiancate anche stavolta da Andy Fish e Jack Morelli. Leggiamo un estratto dell’intervista fatta alle autrici da Nerdist.

Ero molto emozionata di ‘rimettere insieme la banda’ per un nuovo volume di Sabrina. Quando Alex Segura [co-presidente di Archie Comics] che Veronica e Andy Fish erano a bordo, non ci sono state domande. Volevo parteciparvi. Hanno portato così tanta energia e passione al nostro primo volume che ho sempre desiderato scrivere qualcosa di più grosso e spaventoso per il Volume Due.” Ha dichiarato Thompson.

Stavamo aspettando di leggere quello che Kelly ha preparato per il prossimo arco e, come al solito, ha creato dell’ottimo materiale da disegnare. È stato divertente per noi creare la nostra versione di Greendale insieme, il raccapriccio punteggiato di elementi comici.” Sono state le parole della disegnatrice Fish.

I sequel sono sempre difficili perché vuoi ricompensare i fan che vogliono storie più profonde, ma vuoi mantenere le tue storie accessibili anche per i nuovi lettori.” Ha aggiunto Thompson. “Penso che abbiamo toccato questa linea di demarcazione abbastanza bene, abbiamo portato tutti i fili che stavamo sviluppando nel Volume Uno, ma non sono così complessi da evitare la comprensione al lettore medio.

La nuova serie di Sabrina uscirà il 1° aprile e sarà composta da 5 volumi.

Francesco Briola

Videogiocatore di vecchia data, estimatore di serie d'animazione e film, divoratore di documentari. Parafrasando Sin City, "ha avuto la sfortuna di nascere nel secolo sbagliato": per lui le automobili sono carrozze senza cavalli e sostiene che una spada sia mille volte più affascinante di una qualunque arma da fuoco. Schivo e riservato, è ancora a disagio nel rileggere queste tre righe.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button