Cinema e Serie TV

Sei anni dopo Joffrey Baratheon, Jack Gleeson torna in TV

Jack Gleeson è pronto a fare il suo ritorno in televisione. A sei anni dall’addio a Game of Thrones, dove ha interpretato Joffrey Baratheon, l’attore  si prepara a prendere parte a Out Of Her Mind, una comedy in sviluppo per la BBC. Come dimenticare le migliaia di critiche ricevute dall’attore proprio per il suo Joffrey Baratheon. Molti fan della serie infatti mischiarono la finzione con la realtà, arrivando ad offendere in più occasioni Gleeson. Situazione che ha portato l’attore al ritiro dalle scene. Nel luglio 2015 l’attore è tornato a lavorare in teatro, nella commedia da lui co-creata con alcuni compagni di università, Bears in Space, che ha debuttato a metà 2016 a New York.

Gleeson lasciò la recitazione per dedicarsi agli studi

Nel 2014 sono arrivate delle dichiarazioni importanti dello stesso Jack Gleeson, ad Entertainment Weekly, che fanno capire come la recitazione per lui non fosse una priorità. “Recito dall’età di 8 anni. Ho smesso di divertirmi come una volta. Ora c’è la prospettiva di farlo per vivere, mentre fino ad ora è sempre stato qualcosa che ho fatto per svago con i miei amici, o in estate per divertirmi”. E ancora: “Mi è piaciuto. Quando fai qualcosa per molto tempo, cambia il tuo rapporto con esso. La recitazione non è proprio il percorso che voglio seguire”. In totale, Gleeson ha finito per interpretare Joffrey in 26 episodi di GOT dal 2011 al 2014 prima di essere ucciso durante la sua seconda cerimonia di nozze.

Out Of Her Mind è creata da Sara Pascoe è sarà composta da sei episodi, un canone che caratterizza tante sitcom britanniche. Secondo Radio Times la serie “punta a sovvertire il formato tradizionale della sitcom e punta a combinare personaggi eccentrici, animazione e spiegazioni scientifiche”. Gleeson si unisce a un cast composto dalla stessa Sara Pascoe e da Fiona Button (The Split), Adrian Edmondson (Summer Of Rockets), Navin Chowdhry (Doctor Foster), Sean Gilder (Poldark), Tom Stuart (Psychobitches), Jumayn Hunter (Attack The Block) e Sheila Reid (Benidorm).

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button