Cinema e Serie TVNews

Love Death + Robots avrà una quarta stagione

Netflix ha annunciato che altri episodi della serie antologica sono in arrivo

Love, Death + Robots avrà una quarta stagione. Netflix ha annunciato che altri episodi della serie antologica sono in arrivo. Lo spettacolo animato vincitore del premio Emmy è stato amato sia dalla critica che dal pubblico sin dalla prima sulla piattaforma. Ora, più di quel mondo può essere esplorato nei prossimi mesi. Al Gold Derby, hanno parlato i creatori e Tim Miller ha detto che la parte più difficile della creazione di Love, Death + Robots è scegliere quali storie vogliono perseguire con ogni uscita.

Tim Miller sui nuovi episodi

“Non è perché è difficile trovarne di buoni, ma perché ce ne sono così tanti di buoni. È davvero difficile scegliere quali andranno effettivamente nello show”, ha detto Tim Miller. La direttrice supervisore Jennifer Yuh Nelson ha chiarito ulteriormente: “Hai registi fantastici in studio e semplicemente non ci sono abbastanza storie o slot per tutti. Questa è la parte difficile perché vuoi solo che tutti siano in grado di fare qualcosa”.

“Riceviamo sempre nuovi strumenti e vedi persone che sono in grado di fare cose ora, da sole a casa sui loro computer, che avevi richiesto un intero studio per fare dieci anni fa e sembrerà migliore”. Miller ha detto dei passi avanti nell’animazione AI. “Alcuni sono semplicemente così ipnotizzanti e bizzarri, ma è una tecnica che letteralmente non esisteva sei mesi fa. Ma immediatamente quando ho iniziato a vedere cosa ne veniva fuori, ho pensato, so che abbiamo una storia.”

Love, Death & Robots è una serie antologica di animazione per adulti prodotta da Joshua Donen, David Fincher, Jennifer Miller e Tim Miller per Netflix. Ognuno degli episodi della serie è realizzato da un team di animatori differente e proveniente da diversi paesi. Gli episodi abbracciano vari generi, tra cui fantascienza, horror e commedia, tutti legati dalle tematiche dell’amore, della morte e dei robot. La serie presenta un cast corale che comprende Mary Elizabeth Winstead, Gary Cole, Chris Parnell, John DiMaggio, Christine Adams, Josh Brener, Nolan North, Samira Wiley e Topher Grace.

Source
comicbook

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button