News

I Pinguini di Madagascar e il trionfo degli Spin-Off

Quando si parla di Spin- Off ci pervade sempre un misto di panico e preoccupazione. Con questo mood siamo andati a vedere "I Pinguini di Madagascar" primo spin-off della fortunata trilogia di "Madagascar"; ma inaspettatamente gli agenti Skipper, Kowalski, Soldato e Rico ci hanno piacevolmente sorpreso!

Li avevamo lasciati insieme ad Alex, Melman, Martin e Gloria (i quali non appaiono in questo film) nel circo di Madagascar 3, ora i giovani pinguini, annoiati dalla vita da Circo, si sparano verso una nuova avventura che viene interrotta dal malvagio Dottor Octavius che altri non è che Dave, il polpo. Dave è spinto da una furia di vendetta verso tutti i pinguini del mondo per avergli strappato la scena in qualsiasi Zoo egli andasse! Dave era una vera attrazione ma non poteva competere con la carineria dei Pinguini, per questo motivo,  ha inventato un iper-mega laser contenete la formula "Medusa" per trasformare i Pinguini in mostri e fargli così perdere la loro attrattiva principale.
I nostri agenti in bianco e nero dovranno così girare il mondo, da Venezia a Shanghai per salvare i loro fratelli dal malvagio Dave ed il suo esercito di Polipi! Saranno però aiutati, in questa impresa,  dalla misteriosa organizzazione "Vento del Nord" che si occupa di proteggere gli animali indifesi.
Una storia High-Tech con la classica lotta del super cattivo che ci ha ricordato i film di spionaggio e di super eroi che stanno spopolando in questi anni, con tanto di super Jet, zaini sonici e video messaggio del cattivo.
Diretto da Eric Darnell e Torn Mc Grath, già registi di Madagascar e sequel, questo film si dimostra divertente e prorompente al pari dei precedenti, un vortice di azione, esplosioni, nonsense e un bel messaggio come ciliegina. Ricco di battute semplici ma efficaci e raramente banali; perfetto per i più piccoli, godibilissimo dagli adulti, sicuramente un altro film da aggiungere alla collezione degli appassionati di film di animazione.
6stoj5
Abbiamo molto apprezzato la presenza della voce di Luigi Ferraro, Franco Mannella, Gerolamo Alchieri e Pasquale Anselmo, doppiatori da sempre rispettivamente di, Skipper, Soldato, Kowalski e Rico. Piacevolissima la colonna sonora di Lorne Balfe ( Assassin's Creed, Skylanders). 
Volutamente esagerati gli effetti speciali accentuati dal 3-D, ancora una volta, di una inutilità rara.
Siamo certi che uscirete dalla sala con un sorriso sulla faccia, lo spirito leggero e la capacità di pronunciare "Osteoporosi" senza problemi!
Il film, distribuito da Twentieth Century Fox e prodotto dalla Dreamworks, è uscito nelle sale Italiane il 27 Novembre.

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button