Cinema e Serie TVNews

Eragon diventerà una serie TV Disney+

Lo spettacolo sarà basato sulla serie di romanzi scritta da Christopher Paolini

Eragon arriva su Disney+. Come riportato da Variety, un adattamento della serie live-action del romanzo fantasy per giovani adulti Eragon è attualmente in fase di sviluppo su Disney+. Lo spettacolo sarà basato sulla serie di romanzi scritta da Christopher Paolini, intitolata The Inheritance Cycle, che consisteva in quattro libri. Eragon è il primo libro della serie.

Christopher Paolini sarà co-sceneggiatore e co-showrunner della prossima serie, con Bert Salke che sarà il produttore esecutivo sotto il suo marchio Co-Lab 21. La 20th television produrrà. Questa non è la prima volta che Eragon viene adattato per lo schermo. Un film con lo stesso nome è uscito nel 2006 e ha ricevuto recensioni in gran parte negative sia dalla critica che dai fan dei libri originali, poiché si discostava fortemente dal materiale originale. Nel complesso, il film è stato un fallimento al botteghino, incassando solo 250,4 milioni di dollari da un budget di 100 milioni di dollari. Eragon doveva lanciare un franchise cinematografico, ma le sue scarse prestazioni hanno portato alla cancellazione di progetti futuri basati su The Inheritance Cycle.

Il cast di Eragon del 2006

Eragon del 2006 ha visto Ed Speelers nei panni di Eragon, Rachel Weisz nei panni della voce del drago Saphira, Jeremy Irons nei panni di Brom. Oltre a John Malkovich nei panni di Galbatorix. Le informazioni sul casting relative alla serie Disney+ non sono state ancora rivelate, poiché la serie stessa non è stata ufficialmente confermata dalla Disney o dalla 20th Television.

La notizia di un altro adattamento di Eragon arriva dopo che una campagna sui social media guidata dai fan ha iniziato a circolare nel 2021, sotto l’hashtag #EragonRemake. Quest’ultima chiedeva alla Disney di fare un altro tentativo con la serie fantasy. Insieme ai fan della serie, la campagna è stata incoraggiata dallo stesso Paolini. “Porta gli Alagaësiani del tuono! Lascia che [Disney] ti senta ruggire!” l’autore ha scritto su Twitter in quel momento. “Usa l’hashtag #EragonRemake, menziona [Disney] nel corpo del tweet e fai sapere loro che vogliamo vedere un vero adattamento di Eragon!”

Eragon è stato autopubblicato da Paolini nel 2002 prima di essere ripubblicato nel 2003 da Knopf, che avrebbe pubblicato i successivi tre libri della serie: Eldest nel 2005, Brisingr nel 2008 e Inheritance nel 2011. Oltre 41 milioni di copie della serie sono state vendute in tutto il mondo. La serie segue Eragon, un ragazzo di campagna che scopre una misteriosa pietra che si rivela essere un uovo di drago, dalla schiusa di un drago che in seguito chiamerà Saphira. Con l’aiuto del suo mentore Brom, Eragon diventa un Dragon Rider e lui e Saphira decidono di sconfiggere il malvagio re Galbatorix. Quest’ultimo cerca di catturare il drago per se stesso.

Eragon
  • 20th Century Fox
  • 8010312069550
  • vari (Attore)
  • vari (Direttore)
  • Audience Rating: Non valutato

Da non perdere questa settimana su Orgoglionerd

💍 Il Signore degli Anelli: La Guerra dei Rohirrim, le prime epiche immagini del film d’animazione
🪐 Il Pianeta dei Tre Corpi è stata (finalmente) rinnovata
Shogun avrà almeno altre due stagioni: arriva la conferma di Disney
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Source
cbr

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button