Cinema e Serie TVFilmNews

Ecco il trailer di Baby Boss 2: Affari di Famiglia

I Templeton tornano al cinema il 7 ottobre

Il 7 ottobre arriva al cinema Baby Boss 2: Affari in Famiglia, la nuova commedia animati di DreamWorks Animation, che presenta un nuovo trailer. Il sequel del campione d’incassi vede un ritorno sul grande schermo dei fratelli Templeton. Ma un nuovo Baby Boss è in arrivo.

Baby Boss 2: Affari di Famiglia, ecco il trailer

Tim (James Marsden, il Ciclope dei primi X-Men) e sua moglie Carol (Eva Longoria) (che è la vera capofamiglia) vivono nella periferia con la loro super-intelligente figlia Tabitha (Ariana Greenblatt, la giovane Gomora di Avengers: Infinity War) e l’adorabile nuova bambina Tina (Amy Sedaris, BoJack Horseman – Netflix). Tabhita, stella del Centro Acorn per Bambini Dotati, idolatra suo zio Ted (Alec Baldwin), il Baby Boss originale. Vorrebbe diventare come lui. Tim però teme che lei stia rinunciando troppo alla sua immaginazione giovanile, crescendo troppo in fretta.

baby boss 2 film dreamworks trailer-min

Ma presto una trama più nascosta e sinistra inizia a emergere: non tutti i bebè sono buoni come sembrano! Presto il piano del fondatore della BabyCorp, Dr. Edwin Armstrong (Jeff Goldblum), mette alla prova tutte le generazioni della nuova famiglia.

Oltre al cast principale, Lisa Kudrow e Jimmy Kimmel riprenderanno i loro ruoli come genitori di Ted e Tim.

Dopo aver incassato oltre mezzo miliardo di dollari in tutto il mondo con il primo film, Tom McGrath torna a dirigere il sequel del suo acclamato Baby Boss. Che è prodotto da Jeff Hermann (Kung Fu Panda 3). Il film arriva nelle sale il 7 ottobre 2021 e punta a bissare il successo del primo titolo. Riuscirà? Sembra un’operazione commerciale tanto complicata che solo un bambino super-intelligente può portarla a termine.

Bestseller No. 1
The Boss Baby
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • Alec Baldwin, Steve Buscemi, Jimmy Kimmel (Actors)
  • Tom McGrath (Director) - Michael McCullers (Writer) - Ramsey Naito (Producer)

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, Nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button