Cinema e Serie TVNews

Cip e Ciop: Agenti Speciali, Jar Jar Binks doveva apparire al posto di Ugly Sonic

Simeon Wilkins ha svelato il curioso aneddoto

Quando Cip e Ciop: Agenti Speciali ha debuttato su Disney+ il mese scorso, gli appassionati di tutto il mondo sono rimasti scioccati nello scoprire quanti cameo la Disney poteva proporre. Tra questi l’apparizione di “Ugly Sonic, la versione cinematografica del personaggio dei videogiochi cambiata dai registi di Sonic the Hedgehog per il malcontento dei fan.

Ad un certo punto dello sviluppo però, Ugly Sonic non sarebbe nemmeno dovuto comparire nel film. Invece, quel ruolo in Cip e Ciop: Agenti Speciali toccava a Jar Jar Binks. Esatto, il personaggio di Star Wars ampiamente criticato doveva apparire nel live-action all’inizio del processo di sviluppo. L’inclusione di Binks è stata rivelata dall’artista di storyboard Simeon Wilkins, che ha pubblicato alcuni storyboard nel week-end.

“Un’altra sequenza da Rescue Rangers: l’inseguimento di Fan Expo”, ha scritto l’artista. “È fantastico che l’ossatura di questa scena sia rimasta abbastanza intatta, anche se un sacco di personaggi sono stati scambiati. In particolare, Jar Jar è stato sostituito con Ugly Sonic.”

Dan Gregor e Doung Mand parlano dello sviluppo di Cip e Ciop: Agenti Speciali

Dan Gregor e Doug Mand hanno recentemente parlato a ComicBook.com della loro esperienza di lavoro su un film unico come Cip e Ciop: Agenti Speciali. Con tutte le idee folli e i cameo che sono finiti nel montaggio finale, non riescono ancora a credere che sia stato realizzato. “Quello che possiamo dire è che non possiamo credere che questo film sia stato realizzato con le cose pazze che sono state scritte, le cose pazze che abbiamo inventato, con Akiva Schaffer, i nostri animatori, i nostri produttori e la Disney. È pazzesco che questa cosa sia stata creata.”

Doug Mand ha continuato dicendo che l’esistenza di Disney+ ha probabilmente contribuito a rendere possibile Agenti Speciali. Se la Disney avesse voluto far uscire il film nelle sale, probabilmente sarebbe stato un film molto diverso. “Direi che questo film esiste davvero probabilmente perché esiste Disney+“, ha detto lo scrittore. “Abbiamo scritto questo film sette anni fa. Disney+ non esisteva. Ed è stato un grande cambiamento. A merito della Disney, ci hanno pagato per scrivere questa cosa che è stato davvero un grande cambiamento. E non conosciamo davvero i dettagli e quello che avrebbe significato se fosse andato al cinema, ma la creazione di Disney+ e Akiva Schaffer che sono saliti a bordo gli ha ridato vita”.

Cip & Ciop - Agenti speciali #01 Volume 01
  • Cartoni Animati (Actor)
  • Audience Rating: G (audience generale)
Source
comicbook

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button