News

ZIP: le dieci cerniere lampo più famose

Questa volta Comics&Science cambia marcia. Oggi ricorrono 60 anni dalla morte di Gideon Sundbäck, inventore della cerniera lampo.
Sundbäck, svedese di nascita ma cresciuto professionalmente negli Stati Uniti, lavorava come capo progettista per la Universal Fastener Company quando venne incaricato di migliorare la rudimentale e poco efficiente cerniera già sviluppata da Whitcomb Judson. Sundbäck ottimizzò le intuizioni di Judson sostituendo il sistema ad anelli con uno più robusto, costituito da denti metallici. Tale sviluppo portò dopo alcuni prototipi al modello “Hookless N°2”
considerato la moderna cerniera lampo. Era il 1914.

Cosa ci piglia la cerniera lampo con il fumetto direte voi? 
Nulla. Avete ragione.
Questa ricorrenza ci ha però fatto pensare a quanto un’invenzione, semplice e “scontata”, possa in realtà essere la scintilla di nuovi mondi, permettendo a creativi, illustratori, artisti e scienziati di ogni sorta di creare nuove invenzioni, gag, messaggi, provocazioni e molto altro.
Per questo oggi Comics&Science, nel ricordare e ringraziare Gideon Sundbäck per tutte le gag, i personaggi e le invenzioni che ha involontariamente e inconsapevolmente generato, si veste da Top Ten e vi propone le più famose zip di sempre!
Testi di Jacopo Peretti Cucchi (Orgoglionerd)
{Giochi / Peatey, Peatrice e Peanelope} Probabilmente li conoscete con il nome di Peas in a pod, i tre piselli di peluche che Woody incontra a casa di Bonnie in Toy Story 3. 

Questi tre piccoli personaggi sono basati sul più popolare e venduto prodotto della linea Vegimals, una serie di personaggi/ortaggi ideati da Freemountain Toys durante gli anni 70. Anche la banana era dotata di cerniera lampo! 

{Comics / Il Comico} Direttamente da Watchmen, la maschera in pelle da “lavori sporchi” di Edward Blake è caratterizzata da una provocatoria cerniera lampo in corrispondenza della bocca… quel genere di maschera che non rivela l’identità di chi la indossa, ma di certo ne dichiara le intenzioni.
{Manga / Adorea} Nell’horror comedy manga di Katsuhisa Kigitsu, Franken Fran, la protragonista Fran (un essere artificiale creato dal  Dr. Naomitsu Madaraki) è accompagnata da Adorea, la sua riserva costante di organi. Adora è un agglomerato di tentacoli progettato per strappare, raccogliere e conservare organi dai pazienti in punto di morte. I tentacoli sono racchiusi in un fitto bendaggio e, ci crediate o no, gli organi sono accessibili grazie a delle comode e pratiche cerniere lampo. Ok, non è famosissima ma ci è decisamente piaciuta.
{Musica /Sticky Fingers} Siamo nel 1971 e i Rolling Stones pubblicano il leggendario album Stick Fingers che nella versione LP originale vede in copertina un provocatorio progetto grafico ad opera di Andy Warhol, la cover dello scandalo è la foto di un paio di “rigonfi” jeans su cui è applicata una vera cerniera apribile…
{Serie TV / la famiglia Slitheen}Dalla serie Doctor Who, gli Slitheen sono una famiglia di raxacoricofallapatoriani del pianeta raxacoricofallapatorius che vogliono distruggere la terra per poterne vendere i resti radioattivi. 

Per farlo si sono infiltrati nel mondo degli umani attraverso dei "costumi": uccidono un essere umano, di solito di grande stazza, lo svuotano e lo indossano come un vestito vero e proprio. Cosa se non una zip poteva permettergli di entrare e uscire dal vestito? …il “come” fanno a stare nel costume non lo spoileriamo.

{Cinema / Tutti Pazzi per Mary} Esistono innumerevoli possibili citazioni. In campo cinematografico la cerniera lampo ha regalato vere perle. La più popolare è forse l’esilarante scena di Tutti Pazzi per Mary, capace di far ridere e tremare di orrore/terrore qualunque uomo.
{Videogames / Little Big Planet} Come non inserire in questa top ten i sackboy? I piccoli pupazzi di pezza personalizzabili, vera icona del gioco.
{Cartoni / Zipper} Sorvolando sulla moltitudine di accessori ACME che avremmo potuto citare abbiamo preferito riesumare un amico d’infanzia, il buon caro vecchio Zipper. Ve lo ricordate? Aiutava i Chip N’Dale nelle loro incredibili avventure. Anche se più attenti di voi avranno da obiettare che in questo caso “Zipper” deriva più dall’onomatopea del volo delle mosche… noiosi!
{Arte / Jun Kitagawa} Dopo le già citate trovate di Andy Warhol anche altri artisti si sono espressi sfruttando la cerniera lampo, uno di questi è il giapponese Jun Kitagawa che con Giant Zipper Installation ha cosparso il Giappone di installazioni in 2 e 3 dimensioni, creando dei simbolici portali verso un mondo segreto.
{Tecnologia / Zipper Machines}

Vero esempio di come un’idea, un’invenzione, possa essere usata, sfruttata e reinterpretata sono proprio le Barrier Transfer Machines, a cui va a pieno diritto la posizione numero 1 della nostra top ten. Una soluzione tanto ovvia quanto originale. Per gestire rapidamente le correzioni urbanistiche legate a traffico e viabilità, sono stati inventati questi camion che molto semplicemente possono adeguare le carreggiate percorrendole come delle vere e proprie cerniere lampo.
{+1 / EVA} La posizione +1 va infine a EVA, la spia KGB di Metal Gear Solid 3, la sua fama è dovuta al fatto che si, ha una cerniera lampo, ma non la usa. 

redazioneon

La Redazione di Orgoglio Nerd, sempre pronta a raccontarvi le ultime novità dal mondo della cultura Nerd, tra cinema, fumetti, serie TV, attualità e molto altro ancora!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button