Cinema e Serie TV

Woke rinnovata ufficialmente per la seconda stagione

La stagione è composta otto episodi, gli stessi della prima

Woke:,la commedia disponibile su Hulu e guidata da Lamorne Morris, è stata rinnovata per la seconda stagione. Durerà otto episodi, corrispondenti al conteggio della prima stagione. Il suo rinnovo arriva poco più di due mesi dopo la fine della prima stagione, il 9 settembre.

Il cast di Woke

Ispirato dalla vita e dal lavoro dell’artista Keith Knight, Woke vede Morris (New Girl) nei panni di Keef. Si tratta di una fumettista sull’orlo del successo mainstream, anche se i suoi cartoni animati evitano di offrire commenti su questioni della vita reale. Quindi, dopo un inaspettato contatto con la violenza della polizia, Keef ottiene una nuova visione del mondo e delle sue ingiustizie. Il tutto con l’aiuto di oggetti come bottiglie di birra e bidoni per la raccolta differenziata, che ora gli parlano. Il cast comprende anche Blake Anderson (Workaholics), il comico T. Murph, Sasheer Zamata (Saturday Night Live) e Rose McIver (iZombie).

Oltre alla rinnovata Woke – e sulla scia delle recenti cancellazioni di Castle Rock e High Fidelity – la lista di Hulu include La stagione 4 di The Handmaid’s Tale, la terza stagione per Ramy, Shrill e The Orville. Oltre alla seconda metà della seconda stagione di PEN15 e la seconda stagione di The Great and Love, Victor, mentre Helstrom è tra le ultime anteprime del servizio di streaming.

Guardando al futuro, Hulu ha in arrivo un reboot di Animaniacs (in anteprima il 20 novembre), la commedia Only Murders in the Building (con Steve Martin, Martin Short e Selena Gomez). Il dramma poliziesco The Girl From Plainville (con Elle Fanning), Nine Perfect Strangers (con Nicole Kidman e Melissa McCarthy). Infine il dramma sulla crisi degli oppioidi Dopesick e un adattamento della serie di Rodham, che immagina un mondo in cui l’ex First Lady non ha mai sposato Bill Clinton.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button