Cinema e Serie TV

WandaVision anticipato al 2020!

In occasione del Comic-Con di San Diego 2019, i Marvel Studios hanno annunciato le varie serie dell’Universo Marvel che sbarcheranno su Disney+. Tra queste c’è anche WandaVision il cui lancio era previsto per il 2021. In un video dedicato alla lineup per il 2020 della piattaforma, pubblicato su twitter, è arrivata però una piacevole notizia: tra le serie in uscita quest’anno compare anche WandaVision!

WandaVision uscita: debutto anticipato!

Questo significa che il lancio della serie è stato anticipato di un anno esatto. Resta da capire se sarà disponibile su Disney+ prima o dopo il debutto di The Falcon and the Winter Soldier, attualmente in fase di produzione e il cui lancio sulla piattaforma avverrà sempre durante quest’anno.

Riguardo invece il cast della serie troveremo Elizabeth Olsen e Paul Bettany nei panni di Scarlet Witch e Visione. Inoltre ci saranno Teyonah Parris nei panni di Monica Rambeau, Kat Dennings in quelli di Darcy Lewis, Randall Park che interpreterà Jimmy Woo e Kathryn Hahn. La sinossi ufficiale della serie ci ricorda che: “Bettany torna come Visione e la Olsen come Wanda Maximoff – due esseri dotati di superpoteri che vivono le loro vite di periferia ideali e che iniziano a sospettare che tutto non sia ciò che appare”.

WandaVision è una miniserie televisiva americana di prossima uscita creata per Disney + da Jac Schaeffer, basata sui personaggi della Marvel Comics Wanda Maximoff/Scarlet Witch and Vision . È ambientata nel Marvel Cinematic Universe (MCU), condividendo la continuità con i film della serie. Gli eventi della serie si svolgono dopo il film Avengers: Endgame del 2019. La serie è prodotta dai Marvel Studios, con Schaeffer come sceneggiatore, mentre alla regia troviamo Matt Shakman.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button