GiochiGiochi da tavolo

Vincitore del Gioco Inedito 2022: Cartigli

Cartigli è il prototipo vincitore del Gioco Inedito 2022. Questa vittoria gli varrà come premio la pubblicazione .

Gioco Indedito 2022

Il vincitore del Gioco Inedito 2022 è stato scelto. Dalla rosa dei tre finalisti, annunciata due settimane fa, è stato nominato vincitore Cartigli.

Questo prototipo è di Maurizio Giacometti, Dario Massarenti, Matteo Sassi e Francesco Testini.

Stiamo parlando di un concorso riservato ai prototipi di giochi da tavolo ideati dai game designer emergenti, italiani e non.

Questo progetto è organizzato da Lucca Comics & Games in collaborazione con la casa editrice dV Games.

I Presidenti Onorari del Gioco Inedito 2022

Quest’anno i Presidenti Onorari del premio sono stati i curatori del  Museo Egizio di Torino, Paolo Marini (curatore e coordinatore scientifico delle mostre itineranti) e Federico Poole (curatore).

Una collaborazione col Museo torinese che si rinnova, visto che lo scorso anno il Presidente Onorario era stato il Direttore del Museo, Christian Greco.

Come da tradizione, i Presidenti Onorari hanno provato i giochi finalisti insieme alla Giuria del concorso.

Motivazioni della scelta di Cartigli come vincitore del Gioco Inedito 2022

Gioco Inedito 2022

Vediamo le motivazioni dei Presidenti Onorari nella scelta di Cartigli come vincitore del Gioco Inedito 2022.

Anzitutto nel gioco è “… radicato molto bene l’aspetto egittologico, perché la possibilità di ricostruire delle parole giocando permette ai giocatori di avvicinarsi a quello che è il mondo dell’Antico Egitto e, in particolar modo, dei geroglifici.”.

Inoltre l’autore nel gioco vuole “… riprodurre delle parole che effettivamente appartengono alla lingua egiziana e che troviamo scritte in geroglifico. Quindi, abbiamo apprezzato l’intento didascalico e la volontà di rapportarsi ai geroglifici.”.

Gli elementi tematici che riguardano aspetti scientifici dell’egittologia hanno colpito positivamente la giuria, giudicando il gioco molto adatto al contesto museale, dove potrebbe essere promosso e diffuso.

La Giuria del Premio ha inoltre visto in Cartigli un’affinità con i titoli moderni, semplice da spiegare e con un flusso di gioco rapido e intuitivo ma non banale, creando una partita sufficientemente tirata con turni che si susseguano ponendo i giocatori davanti a scelte strategiche interessanti.

Il Premio per il Miglior Artwork

vincitore del Gioco Inedito 2022

Anche quest’anno l’organizzazione ha assegnato il Premio per il Miglior Artwork, basatato sulla qualità delle illustrazioni e sulla presentazione artistica del prodotto.

Il vincitore è Hieronigma di Lorenzo Manduca, che ha visto assegnato il Premio insieme alla scelta dei finalisti del Gioco Inedito 2022.

Facciamo i complimenti ai vincitori dei due premi!

Aspettiamo il prossimo anno

Il Gioco Inedito 2022 è un concorso longevo, che si svolge da diversi anni. Questo premio nasce infatti nel 1995, e sull’Albo d’Oro sul sito del Gioco Inedito potete vedere tutti i giochi vincitori per ciascuna edizione.

Il Gioco Inedito 2022 ha visto una buona partecipazione con la presentazione di 42 prototipi da 40 game designer emergenti differenti.

Ci rivediamo il prossimo anno con la nuova edizione del concorso.

Alessio Riccardi

Amante di giochi da tavolo, giocatore di Magic della prima ora, divoratore compulsivo di mostre. Se c'è un gioco da tavolo nelle sue vicinanze, probabilmente vi inviterà a fare una partita insieme!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button