FeaturedLifestyle

Nel trasloco di Donald Trump spunta un martello di Thor!

Una delle immagini degli oggetti del trasloco dell'ex presidente americano ha rivelato un particolare pezzo da collezione...

Il presidente Donald Trump concluderà il suo mandato come 44° presidente degli Stati Uniti mercoledì 20 gennaio, quando si insedierà ufficialmente Joe Biden. Mancano pochi giorni prima che ciò accada, Trump intanto sta traslocando dalla Casa Bianca. Una delle immagini degli oggetti del trasloco ha rivelato un… particolare pezzo da collezione. L’agenzia REUTERS ha notato qualcuno che trasportava un martello del supereroe Marvel Thor che riportava la parola “TRUMP” su di esso.

Vari gli oggetti avvistati

La didascalia dell’immagine recita: “Una persona della National Archives and Records Administration porta un grande martello con incisa la parola Trump alla Casa Bianca di Washington, il 15 gennaio 2021″. Per poi aggiungere: “Non è chiaro se il martello Trump/Thor si dirigerà verso la National Archives and Records Administration per la conservazione e l’archiviazione al sicuro e da dove proviene”. Tra gli oggetti avvistati durante il trasloco anche un tappeto dell’ala ovest della Casa Bianca, una gigantesca fotografia incorniciata di Trump e del presidente cinese Xi Jinping e un busto di Abraham Lincoln. Non è chiaro quanti di questi oggetti siano stati presi dall’ex presidente e quali siano stati donati alla National Archives and Records Administration o alla sua eventuale Presidential Library.

Il martello sembra che andrà all’ex presidente. Nessuno alla Marvel ha parlato di aver visto il martello di Thor con il nome di Trump sopra. All’inizio di questa settimana il figlio di Jack Kirby, Neal, ha denunciato l’uso di immagini e oggetti di scena di Captain America da parte della folla violenta che ha preso d’assedio l’edificio del Campidoglio degli Stati Uniti, definendolo “un insulto” ai ricordi dei co-creatori del personaggio, suo padre Jack e Joe Simon. Captain America non era l’unico personaggio Marvel presente e parodiato dai violenti ribelli: molti, infatti, indossavano il logo di The Punisher sui loro vestiti.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button