Cinema e Serie TVFeatured

Tom Cruise, spunta un audio in cui attacca la troupe per le norme anti-Covid

L'attore ha perso le staffe per il non rispetto delle regole anti-contagio da parte di alcuni addetti ai lavori

Tom Cruise ha palesato la sua frustrazione nei confronti dei membri della troupe sul set di “Mission: Impossible 7” dopo averli visti infrangere le linee guida di COVID-19. Due fonti vicine alla produzione hanno riferito tutto ciò al portale Variety. Come riportato per la prima volta da The Sun, dopo aver visto due membri dell’equipaggio in piedi troppo vicini l’uno all’altro davanti allo schermo di un computer, Cruise ha detto all’equipaggio: “Se ti vedo farlo di nuovo, te ne vai”. Nell’audio ottenuto da The Sun, si può sentire l’attore dire: “In questo momento siete di nuovo a Hollywood a fare film grazie a noi. Perché credono in noi e in quello che stiamo facendo. Sono al telefono con ogni fottut* studio di notte, compagnie assicurative, produttori e loro ci guardano e ci usano per realizzare i loro film”.

Il duro sfogo di Tom Cruise

Tom Cruise ha rincarato la dose: “Stiamo creando migliaia di posti di lavoro, figli di putt*na. Non voglio più vederlo. Mai!” Cruise è stato severo nel far rispettare le linee guida COVID-19 sul set del film in Gran Bretagna e ha rimproverato la troupe per aver approfittato dell’ambiente sicuro che il team ha contribuito a creare. “Ditelo alle persone che stanno perdendo le loro fottut* case perché la nostra industria è chiusa. Non metterà il cibo sulla loro tavola o pagherà la loro istruzione universitaria. Questo è ciò con cui dormo ogni notte: il futuro di questa fottut* industria!”

Uno sfogo durissimo quello di Tom Cruise, che ha poi continuato: “Quindi mi dispiace, sono al di là delle vostre scuse. Ve l’ho detto, e ora lo voglio, e se non lo fate, siete fuori. Non chiuderemo questo caz*o di film! È chiaro? Se lo vedo di nuovo, ve ne andate!”. Tom Cruise ha indicato membri specifici dell’equipaggio, dicendo a uno che “gli costerà il suo lavoro”. Infine l’attore ha spiegato: “Sono stato chiaro? Capite cosa voglio? Capite la responsabilità che ho?  Se non lo capite siete licenziati!”.

“Mission: Impossible 7” è stato recentemente colpito da ritardi ad ottobre, quando 12 persone sul set in Italia sono risultate positive al COVID-19. La produzione è ripresa una settimana dopo ed è tornata nel Regno Unito due settimane fa. “Mission: Impossible 7” è diretto da Christopher McQuarrie e uscirà il 19 novembre 2021.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button