Cinema e Serie TV

The Witcher: Netflix fa ordine nelle timeline

Netflix ha deciso di fare ordine in The Witcher pubblicando la linea temporale della serie con Henry Cavill. Le vicende narrate nella prima stagione della serie si svolgono in quattro archi temporali differenti, i quali confluiscono solo nel finale di stagione. Eventi che hanno creato non poca confusione tra i fan che possono ora consultare un’utilissima mappa rilasciata tramite twitter da Netflix, che trovate qui sotto.

The witcher timeline

La timeline di The Witcher

La storia inizia nel 1210 quando Yennefer viene venduta all’accademia di magia di Aretuza. Parliamo dell’arco narrativo più lungo ed antico dove Geralt, nel corso degli anni, farà più volte ritorno. Si passa quindi al secondo salto temporale con il viaggio di Geralt di Rivia che inizia nell’episodio 1 dove ottiene il soprannome di Macellaio di Blaviken e gli vengono anticipati gli eventi che lo vedranno coinvolto solo alla fine della stagione.

Il terzo salto temporale avviene nell’episodio 4. Ambientato nel 1249, quando la madre di Ciri, Pavetta, decide di accettare la richiesta di Geralt della Legge della Sorpresa. L’episodio 7 è ambientato invece nel 1263 quando Geralt ritorna a Cintra per reclamare Ciri. Episodio cruciale è invece quello che vede il cacciatore di mostri imprigionato appena prima dell’assedio dell’esercito nilfgaardiano.

Dopo la morte della regina Calanthe inizia l’avventura vera e propria dei protagonisti, che ritroveremo nella seconda stagione. L’ottavo episodio si concentra invece sulla battaglia dei maghi, guidati da Yennefer e Tissaia, che lottano con tutte le loro forze per difendere Sodden Hill. Parliamo dell’ultimo baluardo che vuole impedire l’avanzata nilfgaardiana. Lauren Hissrich, showrunner responsabile della serie Netflix di The Witcher, ha spiegato che la seconda stagione sarà più lineare della prima. Queste le sue parole: “Ora che le storie dei tre personaggi principali si sono intersecate,la stagione 2 di The Witcher sarà molto più lineare”.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button