Cinema e Serie TV

The Witcher: un cambio nel cast della seconda stagione

Thue Rasmussen ha dovuto abbandonare il ruolo per altri impegni

Basil Eidenbenz assumerà il ruolo di Eskel nella seconda stagione di The Witcher. Netflix aveva bisogno di riformulare il ruolo perché Thue Rasmussen, che ha interpretato Eskel nella prima stagione dello show, ha abbandonato il ruolo dopo che i ritardi di produzione causati dalla pandemia di coronavirus hanno causato un conflitto nel suo programma. Eskel è un witcher come Geralt, il personaggio principale dello show interpretato da Henry Cavill. Sembra che Eidenbenz abbia già iniziato le riprese di The Witcher sulla base del rapporto di Deadline. I crediti passati di Eidenbenz includono Victoria, The Athena e X Company. La seconda stagione di The Witcher è in produzione e prevede di debuttare su Netflix nel 2021.

Thue Rasmussen spiega i motivi dell’abbandono

Thue Rasmussen ha annunciato attraverso Instagram i motivi dell’abbandono. “Purtroppo, a causa della riprogrammazione dovuta al Covid-19, non interpreterò Eskel in The Witcher”, si legge in parte nella dichiarazione di Rasmussen. Che aggiunge: “È straziante, ovviamente, ma soprattutto mi sento felice e grato per i giorni che ho passato sul set all’inizio di quest’anno. Tutti erano estremamente coinvolti e appassionati del progetto ed è stata un’esperienza davvero stimolante”.

Questa la descrizione della serie fornita da Netflix: “Basato sulla serie di libri fantasy più venduti, The Witcher è un racconto epico del destino e della famiglia. Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie”, ha scritto Netflix. “Ma quando il destino lo spinge verso una potente maga e una giovane principessa con un pericoloso segreto, i tre devono imparare a navigare insieme nel continente sempre più instabile.”

Il cast include Henry Cavill (Geralt of Rivia), Anya Chalotra (Yennefer), Freya Allan (Ciri), Jodhi May (Calanthe), Björn Hlynur Haraldsson (Eist). Oltre a Adam Levy (Mousesack), MyAnna Buring (Tissaia), Mimi Ndiweni (Fringilla), Therica Wilson-Read (Sabrina). Inoltre troviamo Emma Appleton (Renfri), Eamon Farren (Cahir), Joey Batey (Jaskier), Lars Mikkelsen (Stregobor), Royce Pierreson (Istredd).Completano la squadra Maciej Musiał (Sir Lazlo), Wilson Radjou-Pujalte (Dara) e Anna Shaffer nel ruolo di Triss.

Offerta
The Witcher III - Game Of The Year - Wild Hunt - PlayStation 4, Dialogo: Inglese, Sottotitoli: Italiano
  • Include le espansioni Hearts of Stone e Blood & Wine, che offrono ben 50 ore di narrativa aggiuntiva, oltre a nuove caratteristiche e aree che aumentano il mondo da esplorare di un terzo
  • Affronta i tuoi nemici nei panni di un esperto cacciatore di mostri, con a disposizione un arsenale di armi potenziabili, pozioni e magie da usare in combattimento
  • Contiene tutti gli aggiornamenti tecnici e visivi oltre che un'interfaccia completamente nuova, progettata sulle basi dei suggerimenti dei membri della community di The Witcher
  • Lingue audio: Inglese, Francese; Lingue sottititoli: inglese, francese, tedesco, polacco, italiano, spagnolo; Lingue audio scaricabili: tedesco, polacco

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button