Cultura e SocietàIntrattenimentoNews

The Stand: il cast e il nuovo finale scritto da Stephen King

Lo scrittore del Maine ha creato l'episodio finale della miniserie di J. Boone

Ottime notizie per tutti gli appassionati di Stephen King. Come riporta il sito Deadline, l’autore ha scritto la puntata finale della futura miniserie The Stand. Ma attenzione: la conclusione dello show sarà diversa da quella dell’omonimo romanzo.

A conferma della notizia, ecco il tweet di King:

the-stand-tweet-stephen-king

La miniserie di Josh Boone (Stuck in Love, Colpa delle stelle) sarà composta da una decina di episodi e debutterà nel 2020 su CBS All Access. È ambientata in un mondo post-apocalittico in cui il letale virus Captain Trips ha decimato la popolazione degli Stati Uniti. I lettori più assidui dello scrittore potranno notare la presenza di un certo Randall Flagg, riconducibile ai mondi fantastici creati da King e alla saga La torre nera.

Parlando dell’episodio finale, Julie McNamara di CBS All Access ha affermato:

For fans of the book who have wondered what became of the survivors of the stand, this episode will contain a story that takes us beyond the book to answer those questions. A continuation to The Stand – we can’t wait to share that with the world.

Il cast

Sono stati annunciati i nomi dei primi attori che reciteranno in The Stand. James Marsden reciterà nei panni di Stu Redman, Amber Heard impersonerà Nadine Cross, Odessa Young interpreterà Frannie Goldsmith e infine Henry Zaga sarà Nick Andros. Nelle scorse settimane avevamo inoltre rivelato la partecipazione di Marilyn Manson; il suo ruolo rimane ad oggi sconosciuto.

Non è la prima volta che il romanzo di Stephen King, uscito alla fine degli anni settanta e poi ripubblicato nel 1990 in edizione integrale, diventa uno show tv. Nel 1994 andò in onda una serie della ABC di soli quattro episodi, con la regia di Mick Garris e la sceneggiatura di King. In essa, lo scrittore compariva in un cameo. Resta dunque da scoprire se lo vedremo anche nella futura miniserie.

Source
deadline.com

Nicolò Monti

Lettore e gran bevitore di caffè, rigorosamente non zuccherato. Appassionato di storie ambientate in Scandinavia e in Islanda. Divoratore di musica nel tempo libero.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button