Cinema e Serie TVNews

The Right Stuff è stata cancellata

La serie di Disney+ è ora in fase di acquisto per altri streamer

The Right Stuff è stato cancellato dopo appena una stagione. La serie è ora in fase di acquisto per altri streamer, come riportato da Deadline. Questa è la prima volta che il servizio di streaming relativamente nuovo ma di grande successo Disney+ cancella una delle sue serie.

The Right Stuff è stato presentato in anteprima ad ottobre come una delle prime serie drammatiche originali dello streamer. È basato sul racconto di saggistica del programma spaziale statunitense scritto da Tom Wolfe e si concentra sulle vite del maggiore John Glenn e del tenente comandante Alan Shepherd, esplorando come gli astronauti nel 1959 guadagnarono lo status di celebrità.

La sinossi di The Right Stuff

Questa la sinossi ufficiale: “Basato sull’iconico bestseller di Tom Wolfe, The Right Stuff è uno sguardo ispiratore ai primi giorni del Programma spaziale statunitense e all’incredibile storia dei primi astronauti americani, i Mercury Seven. Al culmine della Guerra Fredda nel 1959 , l’Unione Sovietica domina la corsa allo spazio e l’America teme di essere una nazione in declino. La NASA di recente formazione ha il compito monumentale di inviare un uomo nello spazio, e i suoi ingegneri stimano che siano necessari decenni per compiere l’impresa ma vengono dati loro solamente due anni.”

Il cast dello show è composto da: Patrick J. Adams, Jake McDorman, Colin O’Donoghue, Eloise Mumford. Oltre a James Lafferty, Nora Zehetner, Eric Ladin, Patrick Fischler, Aaron Staton, Michael Trotter. Infine troviamo Micah Stock, Shannon Lucio e Josh Cooke, la prima stagione di The Right È possibile guardare la prima stagione su Disney +.

Source
https://www.cbr.com/disney-cancels-space-race-drama-the-right-stuff/

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button