Cinema e Serie TVNews

The Last of Us diventa una serie TV grazie a HBO

HBO ha confermato di essere a lavoro su una serie TV basata sul franchise videoludico di The Last of Us.

La serie vedrà la partecipazione di Craig Manzin, il creatore della fortunatissima serie Chernobyl, come scrittore e produttore esecutivo. Alla sceneggiatura parteciperà lo stesso Neil Druckmann, autore e direttore creativo del videogioco. Insieme a Druckmann e Manzin parteciperanno Carolyn Straus ed Evan Wells come produttori esecutivi del progetti.

Lo stesso Manzin ha dichiarato: «Neil Druckmann è indubbiamente uno dei migliori storyteller che lavorano nei videogame, e The Last Of Us è la sua magnum opus. Avere la possibilità di adattare questo lavoro d’arte mozzafiato è un mio sogno da anni, e sono onorato di farlo con Neil come partner». Qui invece le parole di Druckmann: «Dalla prima volta in cui mi sono seduto a parlare con Craig, sono rimasto spazzato via dal suo approccio alla narrazione e dal suo profondo amore e conoscenza di The Last of Us. Con Chernobyl, Craig e HBO hanno creato un capolavoro teso, straziante ed emozionante. Non potrei immaginarmi dei partner migliori per trasformare la storia di The Last of Us in uno show tv».

La serie verrà coprodotta con Sony Pictures Television e sarà la prima serie TV realizzata con il contributo di Sony Production. Al momento non si hanno notizie su una possibile data di uscita.

In merito a The Last of Us

Per chi ancora non lo sapesse, Last of Us è un videogioco videogioco horror action-adventure  realizzato da Naughty Dog e pubblicato da Sony Interactive Entertainment del 2013 per PlayStation 3 e successivamente per PlayStation 4.

Il gioco è stato caratterizzato da uno straordinario successo di vendite e critica che lo hanno reso un vero e proprio cult nello scenario videoludico. Qui di seguito la sinossi ufficiale: “TLOU è un gioco che fonde elementi di sopravvivenza e di azione per raccontare una storia fatta di personaggi unici e emotivi, in un mondo dove la popolazione è stata decimata da una piaga terribile. Le città abbandonate sono state reclamate dalla natura, e i sopravvissuti si uccidono l’un l’altro per il cibo, le armi e tutto ciò su cui possono mettere le mani. Joel, uno spietato sopravvissuto, e Ellie, una ragazza coraggiosa che è più matura della sua età, devono lavorare insieme per sopravvivere, in un viaggio attraverso ciò che rimane degli Stati Uniti.”

Del gioco verrà realizzato un secondo capitolo attesissimo da parte del pubblico che verrà lanciato il 29 maggio su PlayStation 4.

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button