Cinema e Serie TVFeatured

The Haunting, nessun piano per una terza stagione

Mike Flanagan ha aggiornato i fan della serie attraverso i social

I fan di Hill House ancora discutono di The Haunting of Bly Manor, la seconda stagione della serie antologica horror di Netflix. Il regista dello show Mike Flanagan ha aggiornato i fan su una possibile terza stagione, e purtroppo al momento le notizie non sono positive. Lo scrittore e regista ha infatti rivelato sui suoi profili social di non avere “piani per altri capitoli”, anche se questo non vuol dire ovviamente che l’acclamata serie sia giunta al capolinea. Queste le parole di Mike Flanagansu twitter: “Al momento non sono previsti ulteriori capitoli“. Per poi aggiungere: “Mai dire mai, ovviamente, ma in questo momento siamo concentrati su una lista completa di altri @intrepid progetti per il 2021 e oltre. Se le cose cambiano lo faremo assolutamente sapere a tutti!”

The Haunting è una serie di genere paranormale

The Haunting è una serie televisiva antologica statunitense di genere paranormale creata e diretta da Mike Flanagan. Ogni stagione è ispirata a un differente romanzo o racconto horror. Le riprese della prima stagione iniziarono ad Atlanta, in Georgia nell’ottobre del 2017 e finirono nel maggio del 2018. La prima stagione è stata pubblicata su Netflix, in tutti i paesi in cui il servizio è disponibile, il 12 ottobre 2018. La seconda stagione è stata pubblicata il 9 ottobre 2020.

La serie ha ricevuto recensioni positive da vari siti web critici specializzati. Su Rotten Tomatoes, la prima stagione ha ottenuto un punteggio di approvazione del 93% basato su 94 recensioni. La sintesi dei giudizi dei critici riportata sul sito, recita: “The Haunting of Hill House è un’efficace storia di fantasmi la cui costante e crescente attesa è soddisfacente quanto la sua agghiacciante ricompensa.” In Metacritic la serie ha un punteggio di 79 su 100, sulla base di 18 recensioni, che corrisponde a “recensioni generalmente favorevoli”.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button