Cinema e Serie TVFeatured

Il creatore di The Big Bang Theory non era convinto su Jim Parsons

Bill Prady racconta un curioso aneddoto sul protagonista principale della serie Tv di successo

Jim Parsons è forse meglio conosciuto per la sua iconica interpretazione di Sheldon Cooper in The Big Bang Theory, ma secondo uno dei co-creatori dello show, l’attore è stato quasi ignorato all’inizio. Durante un’apparizione al podcast At Home with the Creative Coalition, Bill Prady, che ha creato lo spettacolo insieme a Chuck Lorre, ha rivelato che Lorre non era sicuro di scegliere Parsons dopo la sua audizione.

Le parole di Bill Prady

Questo il racconto: “Abbiamo visto, non lo so, un centinaio di persone? E quando Jim Parsons è arrivato, era per certi versi Sheldon”. Ma: “C’erano persone che arrivavano e pensavi ‘Okay, bene, in un certo senso è okay’, ‘Oh, è piuttosto bravo’, ‘Forse è la persona giusta’”. Tutto è cambiato con l’apparizione di Parson: “Poi Jim si è presentato e semplicemente, a partire da quell’audizione, era lo Sheldon che avete visto in televisione”. Dopo l’audizione: “Quando Jim lasciò la stanza mi voltai e dissi: ‘È lui! Questo è il nostro ragazzo! Ma Chuck si è girato è ha risposto ‘Nah, ti spezzerà il cuore. Non riuscirà mai a rifare quella performance'”. Bill Prady infine ha aggiunto: “Questo potrebbe essere l’unico esempio in cui avevo effettivamente ragione.”

Secondo Kaley Cuoco, che ha interpretato Penny per l’intera durata della serie, c’è una buona ragione per non rivede alcuni degli episodi più recenti della serie, principalmente per motivi sentimentali. Durante una recente apparizione nel podcast Conan Needs a Friend, Kaley Cuoco ha rivelato che gli ultimi episodi di The Big Bang Theory le sembrano ancora ‘troppo freschi’, ricordando le montagne russe emotive che provava quando la serie si avvicinava alla fine.

I primi episodi del Big Bang – Non riesco a credere a quante diverse acconciature avevo e tutti i diversi vestiti“, ha spiegato Kaley Cuoco. “È molto strano perché sto molto più bene a guardare le stagioni precedenti rispetto a quelle più recenti. Quelle recenti sono ancora troppo emozionanti per me”. Per poi aggiungere: “Le prime, le prime, si sentono come una persona diversa e un momento diverso, quindi”. Infine: “Sono in grado di guardarle e ridere. Ma quelli recenti sono dure, è stato strano uscirne e capire quale sarebbe stato il passo successivo. Nella mia mente, ci sarei stata per 27 anni”.

Offerta
The Big Bang Theory, La Serie Completa (Stagione 1 - 12)
  • Una delle serie comedy più longeve ed amate della storia della TV americana, campione di ascolti
  • Tutte le 12 stagioni: 279 episodi originali andati in onda
  • 12 ore di extra per tutte le stagioni e un Bonus Disc con esclusivi inserti inediti
  • interviste con personaggi iconici del mondo della scienza e con delle
  • vari (Actor)

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button