Cinema e Serie TVSerie TV

La stagione 4 di The Bear è già in sviluppo

I fan di The Bear attendono con ansia l’uscita della terza stagione, mentre sembrerebbe iniziata la produzione della Stagione 4. Le riprese della nuova stagione stanno quindi avvenendo in contemporanea con quella della terza, che non sono ancora ultimate.

The Bear: cosa sappiamo delle riprese della Stagione 4

Secondo quanto riportato da Deadline, la serie starebbe girando episodi aggiuntivi oltre a quelli previsti per la terza stagione. Le riprese sarebbero attualmente in corso nell’area di Chicago. In realtà modalità atipica di produzione non è poi tanto atipica per una serie FX: anche per la serie Atlanta sono state girate simultaneamente due stagioni (la terza e la quarta)

Tuttavia a differenza di Atlanta, che si è conclusa con la quarta stagione, The Bear potrebbe continuare ancora a lungo. Al momento FX non ha confermato la notizia delle riprese simultanee, né ha fatto sapere nulla sulle future stagioni dello show.

Quando esce la terza stagione di The Bear?

La terza stagione di The Bear arriverà su Disney+ a giugno 2024. Sulla medesima piattaforma potete anche (ri)guardare le prime due stagioni. Nessuna notizia ufficiale invece per quanto riguarda la data di uscita della Stagione 4.

Nella recensione della seconda stagione di The Bear per OrgoglioNerd il nostro Stefano ha scritto:

“La seconda stagione ci ha sorpreso in positivo. Ci ha riproposto sul piano tecnico quello che abbiamo amato dei primi otto episodi usciti l’anno scorso, pur portando la storia in una direzione diversa. Se l’anno scorso la tensione nasceva dalla mancata fiducia fra i personaggi, quest’anno arriva dal fatto che non vogliono deludere la fiducia che gli altri hanno riposto in loro”

Offerta
Echo Dot (5ª generazione, modello 2022) | Altoparlante intelligente Wi-Fi e Bluetooth, suono più potente e dinamico, con Alexa | Antracite
  • IL NOSTRO ECHO DOT CON IL MIGLIORE AUDIO DI SEMPRE - Goditi un’esperienza audio migliorata rispetto ai precedenti Echo Dot con Alexa: voci più nitide, bassi più profondi e un suono più ricco in ogni stanza.
  • LA TUA MUSICA E I TUOI CONTENUTI PREFERITI - Ascolta musica, audiolibri e podcast da Amazon Music, Apple Music, Spotify, Deezer e altri servizi musicali o tramite Bluetooth in tutta la casa.
  • ALEXA È SEMPRE PRONTA AD AIUTARTI - Chiedi ad Alexa le previsioni del tempo e imposta dei timer con la voce, ricevi risposte alle tue domande e ascolta le barzellette più divertenti. Hai bisogno di qualche minuto in più al mattino? Puoi semplicemente toccare il tuo Echo Dot per posporre la sveglia.
  • LA TUA CASA GESTITA IN TUTTA COMODITÀ - Controlla i dispositivi per Casa Intelligente compatibili con la tua voce e con le routine, attivate dai sensori di temperatura integrati. Grazie alla creazione di nuove routine, il ventilatore intelligente si può attivare quando la temperatura va sopra il livello desiderato.
  • ASSOCIA I TUOI DISPOSITIVI PER SFRUTTARE AL MASSIMO LE FUNZIONALITÀ DI ECHO - Riempi la casa di musica posizionando i tuoi dispositivi Echo compatibili in diverse stanze. Crea un sistema home theater con Fire TV.

Da non perdere questa settimana su Orgoglionerd

👨‍🦯 Jon Bernthal ci mostra una reunion di Daredevil
 
🏄‍♀️ Fantastici 4: chi è la nuova Silver Surfer?
 
🦇  The Batman è stato accusato di plagio, ma l’accusa si è ritorta contro
 
✒️ La nostra imperdibile newsletter Caffellattech! Iscriviti qui 
  
🎧 Ma lo sai che anche Fjona ha la sua newsletter?! Iscriviti a SuggeriPODCAST!
  
📺 Trovi Fjona anche su RAI Play con Touch - Impronta digitale!
  
💌 Risolviamo i tuoi problemi di cuore con B1NARY
  
🎧 Ascolta il nostro imperdibile podcast Le vie del Tech
  
💸E trovi un po' di offerte interessanti su Telegram!

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 29 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button