FeaturedGiochi

Talisman: troppe espansioni? Don’t panic!

Talisman: le Lande Boscose

Con Le Lande Boscose arriviamo finalmente a completare il tabellone: si tratta infatti dell’ultimo angolo mancante! L’espansione è molto interessante, sperimentale. Approfondisce un aspetto del gioco base che è sempre stato sullo sfondo, dandogli una nuova dimensione ed un impatto assai più preminente: il fato. I gettoni che rappresentano il fato hanno avuto, fin dall’inizio, due facce, una chiara e una scura. Questo non è mai stato parte di una meccanica, fino ad ora: Le Lande Boscose infatti introducono il concetto di fato chiaro e fato oscuro, e molte delle carte dell’espansione cambiano i propri effetti in base a quanto fato di un certo tipo hanno i personaggi. L’esplorazione delle Lande Boscose non è molto diversa dal dungeon o dalle lande montuose: si attraversa il nuovo tabellone e si raggiunge la casella finale. Tuttavia l’esperienza è assai diversa: non appena un personaggio mette piede nel bosco fatato di Oberon e Titania deve scegliere un suo Sentiero, che lo conduce verso il proprio Destino. Esistono quindi carte Sentiero e carte Destino, che trasformano l’esplorazione delle lande boscose in più di un semplice dungeon crawl. La ricompensa finale, inoltre, non è un tesoro, un oggetto prezioso o dell’oro, ma un vero e proprio potere speciale, che non potrà essere sottratto al personaggio.

Le Lande Boscose ci piacciono molto. Offrono un diverso approccio alle quest secondarie nel gioco, anche se vi avvertiamo, questa espansione richiede una certa preparazione e non è semplicissima da gestire durante la partita, perché aggiunge molte parti mobili e richiede una certa “manutenzione”. Vi consigliamo di procurarvela, e di scegliere di volta in volta se giocare con essa oppure no, perché il rischio di distrarre i giocatori ed allungare la partita è decisamente reale.

Talisman: i Reami Profondi

talisman

Comprate questa espansione solo se siete davvero dei super-appassionati di Talisman. I Reami Profondi sono un’espansione microscopica, ma che parte da un concept interessante: offrire nuovi modi per passare da un angolo all’altro del tabellone. Nella fattispecie, troverete una piccola aggiunta al tabellone: una casella doppia che rappresenta un ponte di corda, che collega il Dungeon con la Città. Va da sé che potreste volere questa espansione solo se avete le altre due, e anche in quel caso…c’è di meglio!

Pagina precedente 1 2 3 4 5 6 7 8Pagina successiva

Gabriele Bianchi

Lettore, giocatore, conoscitore di cose. Storico di formazione, insegnante di professione, divulgatore per indole. Cercatelo in fiera: è quello con la cravatta.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button