News

Superman vs Goku: la leggenda di Epic Rap Battles of History

C’è un posto in internet in cui personaggi fittizi, cinematografici, letterari, spesso legati all’universo nerd si affrontano tra di loro in battaglie rap. Un posto in cui il tanto agognato Goku vs Superman può diventare realtà, anche se “solo” a frecciatine e battute taglienti tutte rigorosamente in rima. Questo posto è una delle web serie di maggior successo su Youtube, e conta milioni di visualizzazioni per ogni suo episodio su Youtube. Alla vigilia del season finale della terza scoppiettante stagione, vogliamo introdurvi al mondo di… Epic Rap Battles of History!
Tutto nasce nel 2010, quando i tre creatori della serie NicePeter, EpicLLOYD e Zach Sherwin si conoscono durante un corso di improvvisazione. I tre decidono di unire le forze e lavorare su uno show Youtube. La prima idea è una serie sull’improvvisazione, ma l’idea non funziona. Troppo complicata. Arriva un’illuminazione: i tre capiscono di poter lavorare su delle battaglie rap! Possono prendere due personaggi, Peter e Lloyd li impersoneranno truccati e vestiti di tutto punto e li faranno battersi a colpi di flow, che saranno scritti a tavolino da Peter, Lloyd e Zach (anche Sherwin prenderà parte a qualche battaglia – indimenticabile nei panni di Doc Brown nel confronto con Il Dottore).
L’idea è quella di raccogliere suggerimenti dagli utenti di Youtube per le battaglie che vorrebbero vedere, quindi scegliere i confronti più interessanti o più richiesti e studiare a tavolino i vari personaggi. La battaglia sarà composta da due turni per personaggio in cui i partecipanti dovranno dimostrare la propria superiorità sull’avversario, insultandolo o esaltandosi a colpi di rime micidiali.
Importante l’esempio di Rick Grimes vs Walter White: i fan hanno voluto a tutti i costi per mesi una battaglia che avesse il protagonista di Breaking Bad, così i creatori hanno raccolto la sfida e NicePeter, che non aveva mai visto la serie di Vince Gilligan, si è recuperato in pochissimo tempo tutti gli episodi. 
Cominciano con i primi tre match, finanziati con un misero budget di 50 dollari l’uno. Il primo vede John Lennon affrontare Bill O’Riley ed è subito successo. Ma il meglio deve ancora venire e lo fa con la seconda battaglia rap, che mette faccia a faccia Darth Vader e Adolf Hitler. I due malvagi danno spettacolo, lanciano la loro serie verso vette inimmaginate e portano i primi grossi guadagni. La battaglia ha un successo tale che verrà replicata due volte, unica ad essere riproposta, fin’ora.
Da lì in poi la prima stagione scorre vivace tra un Einstein vs Hawking e un Beethoven vs Bieber, fino al momento della verità. Questo momento è il season finale, in cui non vediamo sfidarsi direttamente Peter e Lloyd, senza trucchi o travestimenti. È in questa situazione che tra una stoccata personale e l’altra i due prendono la decisione di fare una seconda stagione e rendere le battaglie più grandi ed epiche.
La seconda stagione è un capolavoro. Si aggiungono alla gang altri noti youtubers come il geniale George Watsky, che interpreta in modo straordinario il Quarto Dottore e Shakespeare; Rhett e Link che hanno una serie di battaglie rap, molto simile a quella di Peter & Lloyd; e Peele e Key, direttamente da Comedy Central.
Nella seconda stagione arrivano le prime guest star, in questo caso, c’è nientemeno che Snoop Dogg a fare Mosè, nello scontro con Babbo Natale.
La stagione ospita anche il successo enorme di Obama vs Romney che conta la bellezza di più di 91 milioni di visualizzazioni!
Arriva la terza stagione. I fuochi d’artificio sono pazzeschi. Si comincia ancora una volta con Vader vs Hitler, al loro terzo confronto. Dopo di che, si attacca con una serie di instant classic, su tutti Grimes vs White, che effettua 5 milioni di visualizzazioni nelle primissime ore online e desta tanto interesse da finire sulla CNN. La guest star è il mito dei creatori: Weird Al Jankovic, esilarante nei panni di Isaac Newton.
Vi lasciamo ricordandovi che è stato pubblicato il season finale, Artists vs Turtles e vede il ritorno di Rhett e Link, così come il debutto su ERB dei celebri youtubers Ian Hecox e Anthony Padilla.
Sarà un season finale incredibile. (eccolo)  Chi vincerà? Lo deciderete voi! 

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento

  1. Sarò sincero. Le ERB mi piacciono, soprattutto “Rasputin vs Stalin”. Però, per me, alcune musiche di alcune battaglie sono molto meno epiche di quel che dovrebbero. Ad esempio “Goku vs superman”. La musica non aveva la giusta epicità che avrebbe dovuto avere. Stesso discorso “Rick Grimes vs Walter White”. Insomma, le ultime 5 erano molto meno epiche delle precedenti. Prima ho visto “Artists vs Turtles” aspettandomi poco. Mi sono ricreduto. è finalmente tornata l’epicità che serve! *_*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button