Cultura e SocietàGiappone

Studio Ghibli: al lavoro su due nuovi film

A quanto pare il 2020 sarà un anno segnato da importanti ritorni. Il celebre Studio Ghibli ha rivelato di essere al lavoro su due nuovi film d’animazione. Questa notizia, condivisa in un primo momento da IGN, arriva a distanza di sei anni dall’uscita dell’ultimo lungometraggio dello studio, Quando c’era Marnie. Con la regia di Hiromasa Yonebayashi, il film d’animazione ha debuttato nelle sale cinematografiche del Giappone ormai sei anni fa, nell’estate del 2014.

Studio Ghibli: oltre ai due nuovi film, anche il ritorno di Miyazaki

Il sito IGN ha inoltre rivelato che sicuramente una delle due nuove produzioni segnerà il ritorno sulle scene di uno degli animatori più celebri di sempre: Hayao Miyazaki, classe 1941, creatore di opere quali La città incantata, Il castello errante di Howl, Ponyo sulla scogliera, Porco Rosso e Si alza il vento. L’opera si intitolerà How Do You Live?, Kimi-tachi wa Dō Ikiru ka in lingua originale, e sarà ispirata dall’omonimo romanzo di Yoshino Genzaburō.

Lo studio d’animazione, fondato nel 1985 a Tokyo, ha creato alcune delle pietre miliari dell’animazione giapponese. Tra queste troviamo: Il mio vicino Totoro, Il castello errante di Howl e La città incantata; nel 2002, quest’ultimo lungometraggio vinse l’Oscar al miglior film d’animazione, diventando così il primo anime ad aver ricevuto tale riconoscimento.

Il Ghibli Park

Ancora oggi, il successo dello Studio Ghibli è in continua espansione grazie alle potenti storie che le sue opere raccontano. A questo si collega la notizia circa la futura apertura dell’attesissimo Ghibli Park, un parco a tema che vedrà la luce nei pressi di Nagoya.  Al momento, l’apertura è programmata per il 2022.

Non è stato rivelato nessun altro dettaglio sui due nuovi film. Nel comunicato stampa dello Studio Ghibli, è stata però menzionata la pièce teatrale kabuki dedicata al lungometraggio Nausicaä della Valle del vento. Lo spettacolo  sarà proiettato in alcuni cinema giapponesi selezionati a partire da febbraio.

Nicolò Monti

Lettore e gran bevitore di caffè, rigorosamente non zuccherato. Appassionato di storie ambientate in Scandinavia e in Islanda. Divoratore di musica nel tempo libero.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button