Cinema e Serie TVNews

Steven Spielberg ha scelto Gabriel LaBelle come protagonista del film autobiografico

Le riprese del film inizieranno quest'estate con l'obiettivo di uscire nel 2022

Dopo una lunga ricerca, Steven Spielberg ha trovato l’attore che avrà l’importante compito di interpretare se stesso giovane. Secondo Deadline Gabriel LaBelle è in trattative per indossare i panni dell’allora aspirante regista protagonista del film vagamente basato sulla sua infanzia. Michelle Williams è già pronta a interpretare un ruolo ispirato alla mamma di Spielberg mentre Seth Rogen vestirà i panni del suo zio preferito. Paul Dano sarà invece il padre di Spielberg. Nella pellicola il personaggio apparirà anche da piccolo, tra i 6 e gli 8 anni, anche se non è stato ancora trovato il suo interprete.

Considerando quanto sia personale la storia, la pellicola segnerà anche la prima volta di Steven Spielberg alle prese con compiti di sceneggiatura, in questo caso con Tony Kushner. Le riprese del film inizieranno quest’estate con l’obiettivo di uscire nel 2022. Spielberg, Kushner e Kristie Macosko Krieger sono i produttori. Per Gabriel LaBelle, il ruolo di Steven Spielberg rappresenta la sua parte più importante fino ad oggi, essendo apparso in precedenza in Dead Shack e The Predator. È pronto inoltre ad interpretare la versione più giovane di Jon Bernthal nell’imminente adattamento della serie di Showtime di American Gigolo. È rappresentato da Play Management, Canopy Media Partners e Sloane, Offer, Weber & Dern.

I riconoscimenti di Steven Spielberg che sarà interpretato da Gabriel LaBelle

Steven Allan Spielberg è un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico e produttore televisivo statunitense. Ha vinto due premi Oscar come miglior regista per Schindler’s List – La lista di Schindler (per il quale vinse anche la statuetta di miglior film), e per Salvate il soldato Ryan. Ha inoltre ricevuto il Leone d’oro alla carriera alla Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia del 1993. Nel 1987 ha vinto il Premio alla memoria Irving G. Thalberg. È stato tra i fondatori della Amblin Entertainment e della DreamWorks. Secondo Forbes è il 514° uomo più ricco del mondo, con un patrimonio netto di 3,4 miliardi di dollari.

Source
deadline

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button