Cinema e Serie TVNews

Il team di Squid Game gioisce per le candidature ai SAG

La serie tv coreana ha stabilito vari record su Netflix ed ora è in lizza per i prestigiosi premi

Continua il successo della serie più chiacchierata degli ultimi mesi: Squid Game. La serie coreana, disponibile su Netflix, ha collezionato quattro storiche nomination ai SAG Awards. È infatti la prima volta che una serie non inglese o coreana ottiene una nomination ai SAG. Questo ha chiaramente fatto gioire il cast e tutti coloro che hanno lavorato alla serie. “Dopo aver sentito la nomination oggi, penso che debba essere il momento più felice da quando abbiamo creato Squid Game. Il fatto che non solo uno o due attori principali siano stati riconosciuti, ma l’intero cast sia stato candidato. Mi porta grande gioia come regista, che ha scelto e creato la serie, essendo appena stato nominato”, ha detto il regista e sceneggiatore Hwang Dong-hyuk.

Squid Game continua a battere record

Squid Game ha preso d’assalto il mondo dopo la sua premiere di settembre 2021 e ha continuato a infrangere i record di streaming. La produzione in lingua locale coreana ha impiegato solo 17 giorni prima di diventare la migliore serie di debutto di Netflix di sempre, accumulando alla fine oltre 3 miliardi di minuti di streaming e raggiungendo oltre 142 milioni di famiglie.

Ora Squid Game segna un altro record, ottenendo ben quattro nomination ai SAG Award, e altre sono probabilmente in arrivo per altri premi. La recitazione coreana, d’altronde, guadagna sempre più terreno a livello mondiale. Con il cast di Parasite che ha vinto al SAG nel 2020 sulla strada per la vittoria dell’Oscar come miglior film, e Yoon Yuh-jung di Minari che ha ottenuto l’eccezionale interpretazione di un’attrice non protagonista nel 2021, Squid Game è pronta a valorizzare il ruolo della Corea del Sud nei premi. In una recente intervista online con l’emittente coreana KBS, Dong-hyuk ha parlato delle sue discussioni in corso con il servizio. “Sono in trattative con Netflix per la seconda e la terza stagione. Arriveremo presto a una conclusione“, ha detto il creatore.

Source
deadline

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button