Cultura e SocietàLifestyle

Spotify compra il “Wordle delle canzoni”

Il gigante dello streaming punta su Heardle

Il gigante dello streaming Spotify compra il “Wordle delle canzoni“, il gioco Heardle. Nato a marzo, il gioco permette di indovinare canzoni in sei tentativi, ognuno dei quali da qualche secondo di ascolto in più. Un’attività che forse presto potrebbe arrivare sulla piattaforma musicale.

Spotify compra Heardle, il “Wordle delle canzoni”

All’inizio di quest’anno Wordle ha avuto un successo mondiale: tutti cercavano di indovinare in meno tentativi possibili la parola segreta del giorno. Tanto che The New York Times Company ha comprato il gioco. Una scelta poco comprensibile in Italia, dove il giornale newyorkese è solo una fonte di notizie da tradurre. Ma le parole crociate del Times sono uno dei passatempo più gettonati negli Stati Uniti.

Qualche mese dopo arriva Heardle, che utilizza un approccio simile. Sei tentativi, ma invece di indovinare una parola al giorno dovete cercare la canzone ascoltandone pochi secondi. Sia che indoviniate o che sbagliate sei volte di fila, potete scoprire un nuovo artista, o riascoltare glorie del passato.

spotify-acquista-heardle-famoso-gioco-quiz-musicale

Secondo quanto spiegato dalla società, sembra che voglia tenere il gioco ancora attivo e gratuito per tutti i fan. Ma il cambiamento più grande è che le persone possono ora sentire l’intera canzone su Spotify quando finiscono il gioco.

Per Heardle su Spotify arriverà solo in USA, UK, Irlanda, Canada, Australia e Nuova Zelanda (dove non necessita di traduzione dall’inglese, sembra). Ma l’azienda vuole lanciarlo nel mondo intero.

“Cerchiamo sempre modi innovativi e divertenti per migliorare la scoperta di musica e aiutare gli artisti a raggiungere i fan” spiega Jeremy Erlich, Global Head of Music, Spotify. “Heardle ha provato di essere un modo davvero divertente di connettere milioni di fan con le canzoni che amano e conoscono ma anche con nuove canzoni… e un modo di competere con i propri amici su chi ha una miglior conoscenza musicale”.

Con Spotify, questa funzione raggiungerà certo nuovi utenti. Voi volete provarla? Fatecelo sapere nei commenti.

OffertaBestseller No. 1
JBL GO 3 Speaker Bluetooth Portatile, Cassa Altoparlante Wireless con Design Compatto, Resistente ad Acqua e Polvere IPX67, fino a 5 h di Autonomia, USB, Nero
  • Con il potente JBL Pro Sound dai bassi corposi, JBL Go 3 è il diffusore Bluetooth da portare sempre con te per riprodurre in streaming wireless un suono di alta qualità dal tuo smartphone o tablet
  • Design portatile e stile: grazie a tessuti variopinti, inserti espressivi e piccole dimensioni, lo speaker tascabile JBL Go 3 occupa poco spazio e combina un look di tendenza con un suono audace
  • Resistente ad acqua e polvere: la certificazione waterproof e dustproof IPX67 rende lo speaker GO 3 perfetto per ascoltare la tua musica preferita in spiaggia, a bordo piscina o sotto la doccia
  • Lunga autonomia e streaming senza fili: con una sola ricarica, la cassa ricaricabile JBL GO 3 offre fino a 5 ore di riproduzione musicale in streaming wireless da qualsiasi dispositivo con Bluetooth
  • Articolo consegnato: 1 x JBL Go3 Altoparlante Bluetooth Wireless Portatile, Impermeabile ad Acqua e Polvere IPX67, Cavo USB Type C, Guida Rapida, Scheda Garanzia, Scheda Dati Sicurezza
Source
Deadline

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, Nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button