Intrattenimento

Spider-Man: Un Nuovo Universo – Tobey Maguire per poco non è stato il doppiatore di Peter Parker

Sony ha ritirato la decisione per "paura di confondere il pubblico"

Per Natale è atteso nei cinema italiani l’attesissimo Spider-Man: Un Nuovo Universo, l’ultimo film d’animazione della Sony che prende ispirazione dal famoso fumetto di successo della Marvel. Sony continua la sua campagna di marketing condividendo un nuovo video promo:

Nel frattempo il co-regista Rodney Rothman, nel corso di un’intervista con ScreenCrush, ha spiegato per quale motivo l’attore Tobey Maguire, uno degli interpreti più amati e memorabili dell’Uomo Ragno, non sia stato il doppiatore di Peter Parker nel film d’animazione:

“Ne abbiamo parlato. Abbiamo parlato di come inserire Tobey Maguire e altri attori all’interno del film. Quando abbiamo sviluppato la pellicola, con l’idea di introdurre lo Spider-Verso (Ragnoverso), penso che tutti noi avessimo paura di confondere il pubblico. Ma wow, sarebbe stato divertente!”.

Non disperate, c’è sempre la possibilità, anche se remota, di vederlo nel sequel di Spider-Man. In ogni caso Spider-Man: Un Nuovo Universo segue le vicende del teenager di Brooklyn Miles Morales e la moltitudine di possibilità dello Spider-Verso nel quale esistono varie versioni di Spider-Man. Nel film, infatti, l’universo dell’Uomo Ragno verrà raccontato con uno stile visivo originale e mai visto prima. Per la prima volta, poi, vedremo moltissimi personaggi Marvel e un inusuale Peter Parker nei panni di mentore di Miles.

Source
ScreenCrush

Giovanni Arestia

Ingegnere informatico con la passione per il cinema, i libri, i videogiochi, i fumetti e i prodotti tech. Nel tempo libero coltivo qualcuna di queste passioni, ne perseguo delle altre e fingo di essere un DJ di fama internazionale producendo canzoni che non ascolta nemmeno mia madre.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button