News

Spectre: obblighiamo 007 a camminare scalzo sui Lego

Quale è una delle peggiori torture che potreste infliggere a una spia per indurla a votare il sacco? No, non cercate di pensare alle pellicole tratte dai libri di Fleming per rispondere a questa domanda.
Lo spionaggio non ha solo confini cinematografici, vi immaginate uno dei cattivi di Bond a torturare il buon 007 obbligandolo a camminare su dei mattoncini Lego?
Ecco questa è la tortura peggiore che si possa immaginare.
Ed è quello che abbiamo pensato anche noi non appena  abbiamo strappato la carta che avvolgeva il pacco giunto in redazione. Niente bombe dalla Spectre per fortuna. Davanti a noi c'era l'ultimo grido in fatto di lotta al terrorismo: i Lego della Serie Ultra Agents.
E come non volare subito con la mente a James Bond, in breve il camion/base segreta degli Ultra Agent troneggerà in redazione, un incrocio fra il nascondiglio di Kit e Michael e i veicoli di copertura dello SHIELD.
Dall'altro capo dei sotterfugi non c'è la SPECTRE ma il malvagio Terabyte, hacker “ruba informazioni” e ci rendiamo conto che con lui la tortura “di camminare sopra i Lego” non troverebbe molta utilità.
Preziose informazioni rubate sono state anche al centro delle novità sul nuovo film dedicato a 007: a tre anni dall’uscita di Skyfall infatti ritorna sugli schermi il James Bond interpretato da Daniel Craig, con un nuovo film in uscita a novembre 2015 e diretto di nuovo da Sam Mendez, Spectre. Il titolo ci dà già un po’ di informazioni sul film: per chi non è familiare con l’universo di 007 Spectre (Special Executive for Counter-intelligence, Terrorism, Revenge and Extortion) è un’organizzazione terroristica apparsa nel passato di James Bond e chissà se anche loro avranno un camion fatto di mattoncini.
Ma le informazioni in nostro possesso non finiscono qui (iniziamo a parlare un po’ come agenti segreti anche noi). 
Come accennavamo prima alcuni membri del cast ritorneranno, come Daniel Craig (James Bond), Ralph Fiennes (M), Ben Whishaw (Q) , Naomie Harris (Moneypenny) e Rory Kinnear (Tanner). A loro andranno ad aggiungersi Monica Bellucci e Lea Seydoux, le due nuove Bond Girls (rispettivamente Lucia Sciarra and Madeleine Swann), e Andrew Scott (Moriarty in Sherlock BBC), il quale interpreterà un personaggio chiamato Denbigh, una specie di boss di James Bond, e non un villain come si era inizialmente supposto. Il ruolo del villain è stato invece affidato a Christoph Waltz, che interpreterà un personaggio di nome Oberhauser, la cui identità è in realtà ancora poco chiara e di cui Dave Bautista (Drax il Distruttore in Guardiani della Galassia) interpreterà uno scagnozzo, Mr. Hinx. Allo script del film hanno collaborato John Logan, Neal Purvis e Robert Wade.  Anche alcune location delle riprese (che iniziano proprio in questi giorni) sono state rivelate, fra cui Roma, assieme a Londra, Mexico City, deserti, lande innevate e chi più ne ha più ne metta. Altra piccola curiosità, continua il rapporto di Bond con le Aston Martin, un nuovo modello, la DB10, è stato creato appositamente per il film.
 “Un messaggio criptico dal passato di Bond lo spedisce sulle tracce di un’organizzazione sospetta. Mentre M combatte le forze politiche per mantenere in vita i servizi segreti, Bond smaschera gli inganni per rivelare la terribile verità dietro a Spectre”, questa è la sinossi del film fornita dal sito ufficiale 007.com e non risponde minimamente alla nostra domanda: quale è una delle peggiori torture che potreste infliggere a una spia per indurla a vuotare il sacco?
Crediamo ancora nei nostri mattoncini colorati.

Giada Rossi

Laureata in Astronomia, aspirante Astrofisica. Curiosa di natura. Scrivo soprattutto di scienza, ma preferisco parlare di cani buffi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button