Cultura e SocietàNews

SpaceX: atterrato regolarmente un prototipo di razzo

Tutti e quattro i precedenti prototipi ad alta quota erano esplosi

SpaceX ha lanciato un prototipo di razzo di astronave ad alta quota e l’ha fatto atterrare con successo, superando in questo modo una sfida chiave riguardo la ricerca di Elon Musk per costruire un razzo Marte completamente riutilizzabile. Musk ha dichiarato che il razzo SN15 conteneva “centinaia di miglioramenti progettuali” rispetto ai precedenti prototipi ad alta quota, che sono stati tutti distrutti durante i tentativi di atterraggio.

L’astronave SN15 è decollata alle 18:24 ET dalle strutture di SpaceX di Boca Chica, in Texas, volando per più di 6 miglia nel cielo per testare le manovre in volo. Quando ha raggiunto l’altitudine massima, i tre motori Raptor di SN15 si sono spenti gradualmente per iniziare una caduta libera orizzontale verso la Terra. Avvicinandosi alla terra, due motori si sono riaccesi per eseguire una complessa “manovra di capovolgimento di atterraggio”. Nella manovra il razzo si riorienta/riposiziona verticalmente prima di un atterraggio morbido. “Atterraggio di astronave nominale!Musk ha twittato dopo il touchdown di SN15, dichiarando il successo. Nel contesto del volo spaziale “Nominale” significa normale.

I precedenti prototipi erano esplosi

Tutti e quattro i precedenti prototipi ad alta quota sono esplosi durante il tentativo di atterraggio, o subito prima o pochi istanti dopo l’atterraggio. Il sistema Starship di SpaceX è progettato per inviare esseri umani e fino a 100 tonnellate di carico sulla Luna e su Marte. “Le ultime due settimane sono state piene di risultati da parte del team SpaceX“, ha detto Insprucker dopo il touchdown pulito di SN15, menzionando il lancio di astronauti di SpaceX sulla sua capsula Crew Dragon usata il mese scorso e il primo splashdown notturno di una capsula di astronauti statunitensi in 52 anni. Il motivo per cui Elon Musk e la sua SpaceX si ostinano a perfezionare il razzo risiede nei costi. L’obiettivo principale è quello di offrire agli scienziati un modo molto più economico per effettuare lanci nello spazio.

Source
theverge

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button