Cinema e Serie TV

Snyder Cut: Gal Gadot ribadisce il suo interesse

Il CCXP, oltre a mostrare il nuovo trailer, è stato l’occasione per Gal Gadot di ribadire il suo pensiero sulla Snyder Cut di Justice League. L’attrice ha dichiarato: “Penso che il film si sia trovato in mezzo a situazioni tristi e sfortunate. Mi piacerebbe molto vedere la versione col montaggio di Zack, spero che un giorno avremo tutti possibilità di vederla”.

Lo stesso regista, nei giorni scorsi, ha affermato attraverso i social dell’esistenza di uno Snyder Cut. Sul container nella foto, dice che il tempo di esecuzione è di 214 minuti, o tre ore e 34 minuti. Il mese scorso, infatti, gli interpreti di Wonder Woman e Cyborg hanno pubblicato insieme all’hashtag #ReleaseTheSnyderCut anche delle immagini dietro le quinte del film, come d’altronde sta facendo lo stesso Snyder sul suo profilo ufficiale.

Il caso “Snyder Cut”

Ricordiamo che Zack Snyder, il regista originale di Justice League, si è dimesso durante la post-produzione dopo la scomparsa prematura di sua figlia. Joss Whedon è stato ingaggiato per terminare il montaggio e ha anche fatto delle riprese aggiuntive con scene che ha scritto da solo. Anche l’attore Jason Momoa si è unito ai tantissimi fan che spingono per far uscire lo Snyder Cut: “Penso che il pubblico abbia bisogno di vederlo. Io sono ovviamente in debito con Warner e DC e non so come si sentono loro al riguardo, ma da fan sono molto felice di averlo visto”.

Justice League, ispirato all’omonimo gruppo di supereroi dei fumetti DC Comics creato da Gardner Fox, il film è la quinta pellicola del DC Extended Universe (DCEU) ed è interpretato tra gli altri da Ben Affleck, Henry Cavill, Gal Gadot, Ezra Miller, Jason Momoa, Ray Fisher e Ciarán Hinds. In Justice League, Batman e Wonder Woman reclutano Flash, Aquaman e Cyborg per fronteggiare la minaccia del temibile alieno Steppenwolf e del suo esercito di Parademoni.

Anna Montesano

Scrittrice da quando ne ho memoria, dai diari al web. Viaggiatrice incallita e malata di serie tv, appassionata di tv e cinema. Nella vita un solo motto: "Perché rimandare a domani quando puoi vederlo oggi?"

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button