Giochi da tavolo

Simone Luciani: Quando le meccaniche girano come ingranaggi oliati

Simone Luciani è il protagonista della nostra tappa odierna sugli autori di giochi da tavolo. Nato nel 1977 a Fermo, nelle Marche, è uno dei più conosciuti autori italiani di giochi da tavolo. Attivo dal 2009 nel mondo del design di boardgames, dal 2014 è capo degli sviluppi editoriali di Cranio Creations. Proprio della società milanese è stato recentemente parte, con alcuni colleghi, dell’acquisto della quota di maggioranza.

In un decennio di attività Simone Luciani ha dato vita ad una serie di giochi molto apprezzati dal pubblico, tant’è che il suo nome appare diverse volte nell’elenco dei giochi top 100 di Board Game Geek.

Tzolk’in: riscoprendo il mondo dei Maya

Simone Luciani

Siamo nel 2012 quando Simone Luciani fa pubblicare il suo Tzolk’in: il calendario Maya. Questo gioco ha una meccanica innovativa. I giocatori sono diverse tribù Maya, e posizionano i propri lavoratori su grandi ingranaggi collegati tra loro. Gli ingranaggi vengono fatti ruotare e portano i lavoratori a svolgere diverse azioni.

Durante un turno, i giocatori hanno diverse scelte. Anzitutto possono posizionare uno o più lavoratori nel punto visibile più in basso degli ingranaggi. Per farlo devono pagare del mais, che è la moneta del gioco.

Altrimenti possono raccogliere uno o più lavoratori. Questo regala determinate azioni, a seconda del punto indicato dell’ingranaggio dove era arrivato il lavoratore. Più il personaggio avanza e più sarà efficace l’azione guadagnata.

Quando l’ingranaggio centrale ruota del tutto la partita termina. Esistono diverse strategie in questo gioco per giungere alla vittoria finale.

Tzolkin: Maya Sacred History (TZOLK'IN The Mayan Calendar) Gioco da Tavolo (Importato da Giappone) [Importato da UK]
  • New and unique game mechanic: dynamic worker placement
  • In this game there are many paths to victory
  • Playing Time: 90 mins
  • Ages 12 +
  • 2-4 players

Barrage: un 1930 distopico

Simone Luciani

Barrage è il gioco vincitore del Goblin Magnifico nella passata edizione. Un gioco strategico di gestione delle risorse. L’obiettivo dei giocatori è costruire delle dighe in un 1930 distopico in cui l’utilizzo delle risorse fossili è giunto al limite, e l’unico modo per soddisfare il fabbisogno energetico è rivolgersi alle centrali idroelettriche.

Ogni giocatore rappresenta una delle quattro aziende energetiche internazionali, che cercano di aumentare il proprio guadagno innalzando dighe, acquistando brevetti ed assumendo visionari ingegneri.

Le risorse diventano disponibili con il girare di una ruota, quindi pianificare le proprie strategie sulla base di quando sarà utile una certa risorsa è fondamentale.

Una risorsa a disposizione di tutti è invece l’acqua, che andrà imbrigliata nel suo percorso lungo il fiume per dare energia al più abile produttore.

Offerta
Cranio Creations- Barrage Gioco da Tavolo, Colore Marrone, CC211
  • Number of players: 1-4 giocatori
  • Imballareage weight: 3.06 kilograms
  • Imballareage dimensioni: 12.4 l x 32.2 h x 23.0 w (centimeters)
  • Gamma affidabile

Sheepland: per un pugno di pecore

Simone Luciani

Non tutti i giochi di Simone Luciani sono lunghi e complessi però! Sheepland ne è un esempio! Siamo in un’isola che ricorda vagamente la Sardegna, ed è piena di pecore.

I giocatori a turno dovranno acquistare dei terreni e circondare le pecore con dei recinti, in modo da tenerle su specifici terreni. Inoltre con una delle azioni del proprio turno potranno spostare una pecora in un terreno adiacente alla pedina del giocatore di turno.

Ma tra le pecore c’è la pecora nera, che darà più punti alla fine della partita ma si muove in modo casuale con un tiro di dado: balzerà oltre un recinto non chiuso, saltando sopra alla strada col numero uscito sul dado!

Alla fine i punti si contano moltiplicando il numero di tessere di un certo terreno possedute per il numero di pecore che occupano quel tipo di terreno.

Offerta
Cranio Creations CC012 - Gioco Sheepland
  • Le pecore più divertenti del mondo
  • Gioco per famiglie, 2-4 giocatori
  • Strategia e divertimento per tutti
  • aa.vv. (Author)

Un autore da scoprire

Simone Luciani è un autore che vale la pena di scoprire. I suoi giochi sono strategici, quasi per nulla legati al caso e di varia complessità e durata. In questo articolo abbiamo raccolto solo alcuni dei suoi giochi, ma ce ne sono altri che meritano almeno una partita! Buon divertimento a tutti!

Per approfondire: acquistata quota di maggioranza di Cranio Creations, Goblin Magnifico 2020, giochi a tema storico, Sheepland,

Alessio Riccardi

Amante di giochi da tavolo, giocatore di Magic della prima ora, divoratore compulsivo di mostre. Se c'è un gioco da tavolo nelle sue vicinanze, probabilmente vi inviterà a fare una partita insieme!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button