Cinema e Serie TV

Sherlock Holmes 3: primi dettagli sulla trama, sarà ambientato negli USA?

Sherlock Holmes 3 sembra finalmente aver trovato la propria direzione. L’attesissimo terzo capitolo della saga con protagonisti Robert Downey Jr. e Jude Law dovrebbe arrivare presto, dopo un lunghissimo sviluppo. Le riprese inizieranno entro la fine di quest’anno e la produzione si sta preparando a partire. E dagli annunci di casting iniziano a trapelare i primi dettagli sulla trama di Sherlock Holmes 3.

Sherlock Holmes 3, dagli annunci di casting novità sulla trama…

Innanzitutto pare che il duo di protagonisti diventerà un trio in questo film. Alla ben nota coppia Holmes e Watson dovrebbe infatti aggiungersi una giovane alleata. Il suo nome sarebbe Sidney Bloom, una’agente degli United States Marshals che opera sotto copertura a San Francisco come reporter. La ragazza dovrebbe essere molto giovane (sotto i trent’anni apparentemente) e diventerà una sorta di ‘protetta’ di Sherlock lungo il film.

Sono emerse novità anche sul possibile villain che questa squadra dovrà affrontare nel film. Si tratterebbe del Senatore Cornelius Guest, personalità politica statunitense che punta alle riserve di oro del Governo. Tra le armi a sua disposizione non ci sarà solo l’astuzia, ma anche un pericoloso coltello Bowie, con cui è estremamente abile.

Queste due descrizioni dei personaggi sembrano dare un indizio importante sulla trama di Sherlock Holmes 3. Parrebbe infatti che il film porti le avventure oltreoceano, negli Stati Uniti. Una variazione sensibile rispetto ai capitoli precedenti, entrambi ambientati in Europa.

Al momento comunque tutte queste informazioni vanno considerate alla stregua di rumor. Non ci sono ancora dettagli ufficiali, anche se è probabile che scopriremo qualcosa di molto più concreto nelle prossime settimane.

Cosa ne pensate? Vi piacerebbe uno Sherlock Holmes 3 ambientato in terra americana?

Vi ricordiamo che la pellicola ha già una data di uscita, fissata per il 22 dicembre 2021. Diretto da Dexter Fletcher, vedrà ovviamente il ritorno di Robert Downey Jr. e Jude Law nei rispettivi panni di Sherlock Holmes e del Dottor Watson.

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button